GP di Stiria, Verstappen regala il primo posto alla sua Red Bull in casa. A seguire Hamilton e Bottas

GP di Stiria, Verstappen regala il primo posto alla sua Red Bull in casa. A seguire Hamilton e Bottas

27 Giugno 2021 0 Di Camilla Alcini

GP di Stiria, nel primo dei due weekend austriaci vince Max Verstappen, regalando alla Red Bull una vittoria importante nella gara di casa. A seguire sul podio le due Mercedes di Hamilton e Bottas. Ferrari in rimonta, 6esto e 7ettimo posto.

 

Grande vittoria per Max Verstappen, che mantiene la prima posizione guadagnata con la pole del sabato per tutti i 71 giri del GP di Stiria, in Austria.

La guida impeccabile e l’affidabilità della sua macchina non hanno permesso a Lewis Hamilton di afferrare quel primo posto in nessun momento della gara. Il campione inglese conclude quindi sul secondo gradino del podio, seguito dal compagno Valtteri Bottas che arriva alla bandiera a scacchi ad un soffio dalla Red Bull di Sergio Perez.

Buona prestazione Ferrari, che ritorna competitiva nonostante i problemi iniziali. Sesto e settimo posto rispettivamente per Sainz e Leclerc.

 

Podio di Super Max in compagnia delle due Mercedes

 

È grazie alla quattordicesima vittoria in carriera di super Max che sul podio di Stiria suona l’inno austriaco, permettendo alla Red Bull di collezionare un ottimo risultato nel primo dei due GP di casa.

Avere entrambi i piloti a podio è probabilmente la più grande nota di merito per una Mercedes che fatica nel campionato costruttori, in cui è seconda alla Red Bull, 252 punti a 212.

La Red Bull non vinceva quattro gare di seguito dal dominio con il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

 

I commenti dei piloti Mercedes

 

Pur avendo due piloti sul podio, la gara di oggi ha il sapore di una sconfitta. “Dobbiamo trovare questo terreno che abbiamo perduto, non so se sia il motore o il posteriore ma dobbiamo trovarlo“, confessa Hamilton a fine gara.

Più positivo Bottas, che ritrova un podio assente da troppo tempo: Considerando da dove partivo, va bene cosi. Era importante superare una delle Red Bull anche per il mondiale costruttori. Senza penalità e con una bella qualifica, le prospettive per la prossima gara sono buone”.

 

Ferrari in rimonta. Sainz e Leclerc sono sesto e settimo.

 

Una gara in salita per Charles Leclerc, che per un contatto al primo giro è costretto a fermarsi subito e ripartire da zero.  Alla fine il monegasco, protagonista di numerosi sorpassi, rientra in zona punti e conclude al settimo posto, dietro al suo compagno Carlos Sainz.
Sono punti importanti per la scuderia, che lotta per il terzo posto nel campionato costruttori occupato dalla McLaren (120 pt). Il team di Brown grazie alle performance eccellenti di Lando Norris (particolarmente veloce sui rettilinei) è attualmente la terza squadra del 2021.

 

È veramente un peccato per il primo giro perché forse e stata una delle mie migliori performance. È stato difficile recuperare, ma oggi abbiamo avuto una grande macchina e la giornata è stata molto positiva”, commenta Leclerc.
Il pilota Ferrari è soddisfatto e continua: “La prestazione di oggi è stata veramente una bella prestazione, abbiamo fatto il massimo e colto tutte le opportunità. I sorpassi aggressivi e veloci si sono sempre conclusi bene, la degradazione è stata buona, e anche il passo gara. Il team ha fatto un gran lavoro dietro le quinte e il risultato di oggi dimostra che la squadra sta lavorando tanto nel background. Cercheremo di capire come riprodurre questa performance in futuro”.

 

Appuntamento per continuare a seguire questa appassionante competizione tra team e piloti tra una settimana sempre in Austria.

 

 

Campionato piloti aggiornato:

 

1. Verstappen – 156

2. Hamilton – 138

3. Perez – 96

4. Norris – 86

5. Bottas – 84

6. Leclerc – 58

7. Sainz – 50

8. Gasly – 37

9. Ricciardo – 34

10. Vettel – 30