Home Economia L’ultimo venerdì di novembre sarà Black Friday!

L’ultimo venerdì di novembre sarà Black Friday!

Black Friday Venerdì nero dello shopping on line

Conto alla rovescia per gli amanti dello shopping del Black Friday. Quest’anno il “Venerdì Nero” è previsto per il 24 Novembre.

Black friday: torna lo shopping day più atteso dell’anno

Dopo Halloween, ecco un’altra ricorrenza importata dagli USA: il Black Friday. Questa festa commerciale, ideata dal famosissimo brand Macys, si celebra negli Stati Uniti il giorno successivo al Ringraziamento, una delle feste più importanti per gli americani, e da il via allo shopping natalizio. Dal 2011 è stata ripresa e diffusa anche oltre America da Apple e Amazon. Oggi, il Black Friday conquista molti Paesi europei.

Anche se nel nostro Paese la tradizione vuole che le luci natalizie e l’avvio all’acquisto dei regali di Natale iniziano il giorno 8 Dicembre, data in cui si celebra l’Immacolata Concezione, questa ricorrenza è sempre più attesa dai consumatori e adottata con entusiasmo da tantissimi siti di e-commerce.

In Italia nel 2016 le ordinazioni hanno superato il milione di Euro per un ritmo di circa 12 acquisti al secondo, secondo Amazon. E si prevede che il trend continuerà anche quest’anno. Scontato c’è praticamente di tutto: dall’elettronica, all’abbigliamento, fino ai voli aerei.

Black friday, i consigli per non rimanere fregati

Sempre più spesso, ormai, ci troviamo ad acquistare la sera, seduti comodamente sul divano con un PC, un tablet o uno smartphone che ci consente anche di confrontare in tempo reale diverse proposte o di non effettuare interminabili file. In una parola, navighiamo su Internet alla ricerca dell’offerta migliore.

Ma, un po’ come accade per i saldi di stagione, ecco qualche consiglio, per cercare di accaparrarsi un vero affare e non un prodotto falso o non adeguato. In un periodo picco di acquisti è più facile rimanere fregati, sia per la nostra predisposizione all’acquisto facile, sia perché vengono letteralmente buttate sul mercato (fisico ed online) moltissime tipologie di prodotti.

Ecco i cinque aspetti che MarkMonitor suggerisce ai consumatori di considerare sempre quando acquistano online:

Prezzo: verificare il prezzo raccomandato di vendita (RRP – reccomended retail price) e, anche se il prodotto ha un piccolo sconto, come il 20%, vale la pena verificare altri elementi del sito web.

Il sito web: è necessario controllare le sezioni “About” e “FAQ”, come anche i dettagli di consegna e dove la compagnia ha sede per verificare che corrispondano con le informazioni sulla società. Inoltre è bene verificare le opzioni di consegna, i siti meno affidabili solitamente non se ne preoccupano.

Reso e Privacy Policy: se il sito è affidabile, queste informazioni sono espresse chiaramente. Un venditore in buona fede deve prevedere un’opzione per cancellare l’ordine e la possibilità di effettuare il reso del prodotto. I siti poco attendibili solitamente non investono tempo nella creazione di una chiara e robusta privacy policy, per cui se non si riesce a trovarla all’interno del sito è meglio stare in guardia.

Controllare l’indirizzo web: l’impersonificazione del sito di un brand e il cybersquatting sono in aumento. Quando si effettua una ricerca preliminare su un dato brand, è importante verificare che nell’indirizzo URL e nel sito stesso non vi siano errori di battitura o ortografia. Se l’indirizzo comincia con https://, la ‘s’ indica che il sito è sicuro. Alcuni grandi brand hanno dedicato una pagina sul proprio sito per permettere ai clienti di controllare i rivenditori autorizzati.

Marketplace online: anche se il marketplace stesso è un brand a noi noto, può sempre essere utile controllare le recensioni dei rivenditori o provare a cercare qualche forum in merito, parlando con altri acquirenti prima di effettuare l’ordine.

Save the date

Ancora abbiamo a disposizione qualche giorno per andare alla ricerca dell’oggetto desiderato o per iniziare a pensare ai regali di Natale. Quindi ricordatevi che l’ultimo weekend di novembre, è stato eletto come “Cyber Weekend”, e avrà inizio con il Black Friday (24 novembre) e terminerà con il Cyber Monday (27 novembre). Buon shopping!

CONDIVIDI
PrecedenteRoma: scuola-lavoro, premiati gli studenti del liceo Galilei di Catania
SuccessivoItalia Notizie 24 compie due anni
Patrizia Russo

Laureata in Scienze dell’Educazione, dal 2000 svolgo l’attività professionale di Europrogettista e Project Manager. Il mio core business, oltre alla Formazione, è l’Organizzazione di eventi, tramite la società Titta Eventi e le Pubbliche Relazioni online e offline con clienti, pubbliche amministrazioni, colleghi, associazioni. In questi ultimi anni mi occupo anche dei temi riguardanti lo sviluppo della leadership al femminile, il diversity management, l’empowerment e prospettive interculturali e di genere. Ho pubblicato due libri, L’evoluzione di carriere femminili (2015) www.lulu.com e Formazione & Genere (2016) Franco Angeli. Adoro viaggiare, sogno di visitare tutto il mondo, con la mia inseparabile Nikon, per fermare esperienze ed emozioni.