Home Cultura Musica Peperoncino jazz festival, grande attesa per Denise King

Peperoncino jazz festival, grande attesa per Denise King

21
0

Grande attesa a Mormanno (Cosenza) per il concerto di Denise King, ospite d’eccezione alla prossima tappa del Peperoncino jazz festival.

Peperoncino jazz festival, tocca a Denise King

E’ la cantante americana Denise King la protagonista della prossima tappa del Peperoncino jazz festival, la rassegna che ogni estate porta tantissimo jazz di alto livello in giro per la Calabria e che domani fa tappa a Mormanno, in provincia di Cosenza e nel cuore del Parco nazionale del Pollino. 

Domani sera (sabato 12 luglio), alle ore 22.30, dunque, la 16esima edizione del festival musicale più piccante d’Italia ha in programma la ormai tradizionale tappa a Mormanno; bellissimo ed antico borgo calabrese dove già hanno suonato Gianluca Guidi e Danilo Rea, Irio De Paula e Stjepco Gut, Walter Ricci, Joel Holmes e Daniela D’Ercole.

E dopo l’indimenticabile serata dello scorso anno di Joy Garrison, quest’anno nel suggestivo scenario del Faro Votivo, sarà protagonista Denise King, cantante dalla voce straordinariamente armonica, raffinata ed elegante, capace di fondere stili diversi in perfetta tradizione afro-americana.

Scoperta da Dexter Wansel, produttore, arrangiatore e regista della Philadelphia International Records, Denise vanta collaborazioni con musicisti internazionali come Archie Shepp, Roy Hargrove, Christian McBride, Uri Caine, McCoy Tyner e le grandi star del blues Ruth Brown e Koko Taylor, fino a pop star quali Billy Paul e Céline Dion.

Ad accompagnarla sul palco, gli Hammond Groovers, formazione composta dal chitarrista Daniele Cordisco, da Antonio Caps all’organo Hammond ed Elio Coppola alla batteria, con i quali proporrà brani originali e standard della tradizione jazz, soul e gospel con la sonorità dell’Hammond trio.

Al termine della serata, che è ad ingressoi libero, sarà possibile anche conoscere il Parco Nazionale del Pollino, grazie allo stand con le guide ufficiali dell l’area protetta più vasta d’Italia, ed assaggissre i migliori vini proposti dai Sommelier  della F.I.S. Calabria che guideranno il pubblico nelladegustazione deivini prodotti dai Vignaioli calabresi della FIVI.

La breve incursione nel Pollimo del PJF che tornerà a fine agosto con il concerto dei Nuevo Mas (trio composto da Salvatore Cauteruccio, Roberto Musolino e Fabrizio La Fauci) in programma il 25 agosto prossimo a Civita) e del chitarrista manouche Salvatore Russocon il suo Gipsy Project (di scena il26 a Saracena), terminerà domenica 13, nel caratteristico Anfiteatro comunale di San Basile, dove sarà di scena il pianista calabrese Egidio Ventura, che insieme al suo affiatato trio proporrà un omaggio all’indimenticabile Michel Petrucciani.

Il XVI Peperoncino Jazz Festival – evento realizzato dall’associazione culturale Picanto, farà poi una breve pausa di due giorni in occasione del Ferragosto.

Nella seconda metà del mese, poi, il Peperoncino Jazz Festival 2017, uno dei festival jazz più caratteristici d’Italia e uno degli appuntamenti turistici e culturali più importanti dell’estate calabrese, riprenderà sulla costa occidentale della regione.

 

Dal 16 agosto Fabio Concato porta il Festival sulla costa tirrenica

Dal 16 al 31 agosto, dunque, esplorerà a suon di jazz tutto l’alto Tirreno Cosentino, con tappe nel territorio compreso tra Praia a Mare ed Aiello Calabro di cui saranno protagonisti Fabio Concato, Xantoné Blacq, Gianluca Guidi, Fabrizio Bosso & Julian Oliver Mazzariello, Daniele Scannapieco, Walter Ricci, Maurizio Morante, Roberto Musolino, Gianfranco Campagnoli, Vanessa Elly & Roy Panebianco, Sasà CalabreseDanilo Blaiotta e Sing Swing.

Prima del gran finale all’insegna del IV Calabria Jazz Meeting, in programma in aCetraro dal 29 settembre al 1° ottobre, infine, il 3 settembre la cantante americanaJoy Garrison infiammerà il pubblico di Schiavonea di Corigliano, mentre il 28 settembre Francesco Scaramuzzino presenterà il suo ultimo cd, “The Flowing”, nella sua Lamezia Terme.

CONDIVIDI
PrecedenteMeno stress al lavoro? Basta un amico a quattro zampe, secondo una ricerca di Jobrapido
SuccessivoÈ cominciato il primo campionato della Var. Le “grandi” fanno subito sul serio
Pietro Nigro
Giornalista professionista, napoletano, con esperienza di giornalismo su carta, in tv e sul web, nonché di comunicazione e nel mondo dell'impresa. Ha lavorato soprattutto a Napoli dove si è occupato di economia e politica per il Roma, il Denaro e il Corriere del Mezzogiorno. Ha curato uffici stampa e attività di comunicazione istituzionale, tra gli altri, per il parlamentare europeo Ernesto Caccavale, l'Ordine degli Ingegneri di Napoli, l'Associazione nazionale Consulenti tributari di Napoli, il Consorzio nazionale Acciaio, Anida onlus e Itaca ong. Come direttore responsabile, ha fatto nascere l'emittente televisiva calabrese Rete 3, e, come vicedirettore, il nuovo sito di informazione www.scelgonews.it. In precedenza è stato socio fondatore di una nuova impresa di bricchettaggio di lignite in Bashkortostan, di una cooperativa di diversamente abili a Napoli e della prima società italiana di condohotel a Chianciano (Siena). Attualmente collabora con il Sole 24 Ore. Nell'autunno 2015, raccoglie e rilancia l'ennesima sfida professionale: avviare www.Italianotizie24.it, una nuova iniziativa editoriale dal "basso", nata cioè dallo sforzo congiunto di un gruppo di giornalisti di varie parti d'Italia che decidono di "mettersi in proprio" per far nascere il "loro" giornale.