Home Politica Politica italiana Abusi e lavoro nero, Antonio Di Maio si scusa in un video....

Abusi e lavoro nero, Antonio Di Maio si scusa in un video. E’ un autogol pazzesco!

21
0

Di male in peggio, i pasticci di casa Di Maio giorno dopo giorno propongono nuovi capitoli. Un video con l’outing di Antonio Di Maio è la leccornia di giornata.

Anche il Papà di Luigi Di Maio tiene vivo il tema sui guai di famiglia

E’ un autogol gravissimo la produzione, la diffusione e la pubblicazione del video di Papà Di Maio in cui lo stesso si accolla l’intera responsabilità per le malefatte attribuitegli, si scusa con i familiari e scagiona il figlio Luigi da presunte responsabilità

E’ la conferma che Giulio Andreotti e i suoi silenzi anche sugli argomenti più scottanti non hanno insegnato nulla alle nuove leve della politica.

La prima regola per un politico di razza è quella di non lasciarsi coinvolgere in vicende extrapolitiche. Le faccende di famiglia si sbrigano altrove.

E di fronte al palese linciaggio di cui è oggetto il Capo politico Cinquestelle è stato un errore gravissimo fornire altre occasioni al chiacchiericcio.

Un video oltretutto inutile. Non c’è infatti la prova che la confessione del Capofamiglia di Pomigliano contenga la verità.

Evidentemente la famiglia Di Maio non può contare su amici leali e sinceri. Li avesse avuti, qualcuno tra questi avrebbe fermato Papà Di Maio prima della esibizione nella squallida performance.

Morale della favola, Luigi Di Maio è una persona perbene ma non sufficientemente esperta, smaliziata e autorevole.

Gli errori paterni ne danneggiano l’immagine, può recuperare credibilità soltanto attraverso l’azione politica. Sempre che sia capace di svilupparla…

03/12/2018  h.19.10