Ambiente: nel Casertano sequestro e 9 denunce per riuso cava dis

Ambiente: nel Casertano sequestro e 9 denunce per riuso cava dis

11 Ottobre 2019 0 Di Luca Tatarelli
(AGI) – Napoli, 10 ott. – A San Prisco, nel Casertano, i carabinieri
della Stazione, insieme a quelli della Forestale di Caserta ed a
personale del genio civile, a seguito di un controllo, hanno
denunciato 9 persone per gestione di rifiuti non autorizzati. I nove
sono responsabili di un’attivita’ non autorizzata di riempimento e
ripristino ambientale di una cava dismessa che si estende in alcuni
terreni in localita’ Cementara per una superfice complessiva di circa
30.000 mq.
Denunciati l’amministratore unico della ditta che stava eseguendo
il riempimento e il direttore dei lavori, nonche’ le 7 persone
comproprietarie dei terreni; nell’area sono stati rinvenuti circa 300
mc di rifiuti, costituiti da materiale di risulta proveniente da
lavorazione edile quali calcinacci, inerti e piastrelle, sversati in
una zona di circa 1.500 mq.
I carabinieri hanno proceduto alla sospensione cautelativa delle
attivita’ di riempimento e ripristino ambientale nonche’ al sequestro
dell’area interessata dallo sversamento illecito di rifiuti.
(AGI)Lil

11 Ottobre 2019 | 16:08


Fonte Originale: http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/news/2019/10/10/new0-20191010092900-985693