AREZZO: COLTIVAVA MARIJUANA NELL’ORTO DI CASA, ARRESTATO

AREZZO: COLTIVAVA MARIJUANA NELL’ORTO DI CASA, ARRESTATO

11 Ottobre 2019 0 Di Luca Tatarelli
Arezzo, 10 ott. – (AdnKronos) – Agricoltore coltiva marijuana
nell’orto di casa: i carabinieri lo hanno scoperto e arrestato, dopo
aver sequestrato oltre 12 chili di droga. I militari del nucleo
investigativo del comando provinciale, a conclusione di una mirata
attività investigativa portata avanti da alcuni giorni, con la
collaborazione dei colleghi del nucleo cinofili di Firenze, hanno
fermato un 40enne aretino poichè nel corso della perquisizione della
sua abitazione, in località San Zeno di Arezzo, hanno trovato una
coltivazione di piante di marijuana all’interno di una serra agricola.

Nella serra i carabinieri hanno rinvenuto una pianta di canapa ancora
interrata (alt di 1,5 m circa) nonchè i segni evidenti della presenza
di altre piante già raccolte, i cui fusti recisi erano ancora visibili
sul terreno. Estendendo la perquisizione all’abitazione, i militari
hanno rinvenuto e sequestrato 10,5 kg di infiorescenze di marijuana in
corso di essiccazione collocate all’interno di una rimessa e 1,4 kg
della medesima sostanza già idonea all’uso ed occultata all’interno
della camera da letto dell’arrestato.

(Zto/AdnKronos)

11 Ottobre 2019 | 16:08


Fonte Originale: http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/news/2019/10/10/new0-20191010112400-985730