Arona, meta trendy per l’estate sullo splendido Lago Maggiore

Arona, meta trendy per l’estate sullo splendido Lago Maggiore

14 Giugno 2017 0 Di Francesca Pierpaoli

Arona, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, rappresenta quest’anno una delle mete più richieste del Nord Italia per il turismo nazionale e internazionale.

Sin dal 29 aprile, data dello “svelamento” della ricostruzione in 3D dell’Arco di Palmira, il Comune in provincia di Novara è stato oggetto della curiosità di migliaia di viaggiatori attirati sul suo incantevole lungolago per ammirare l’opera architettonica, che resterà in Piazza San Graziano fino al 30 luglio e che in tutto il mondo è diventata simbolo di speranza, ottimismo e dell’ingegno dell’uomo sulla distruzione insensata.
Una gita all’ombra dell’Arco di Palmira non potrebbe dirsi esaustiva senza assistere allo spettacolo di luci e musica ideato dallo scenografo Sebastiano Romano e che viene messo in scena ogni sera dalle 21.30 alle 24.00; a completare idealmente il tour, la visita al Civico Museo Archeologico, inaugurato nel 1997 e intitolato nel 2015 proprio all’archeologo siriano Khaled al-Asaad, nel quale sono raccolti rinvenimenti archeologici provenienti da tutta l’area del Basso Verbano come il famoso calco della ruota risalente all’Età del Bronzo.

Arona, fascino e storia sul lago

Ma la lista di attrattive e di motivi per visitare Arona è ben più lunga, a cominciare dalla presenza della Statua di San Carlo, il colosso di oltre 35 metri che si erge imponente sulla città natale dell’Arcivescovo Borromeo e costruita in onore della sua canonizzazione nel XVII secolo. Il suo interno può essere visitato, arrivando fino alla sommità della statua per apprezzare il panorama circostante.
Sempre legata alla storia dei Borromeo è l’omonima Rocca di Arona, edificata poco prima dell’anno 1000 come costruzione difensiva e diventata feudo dell’aristocratica casata nel 1439. Oggi, dopo anni di chiusura, è un lussureggiante parco con la migliore vista sul Lago Maggiore, a pochi passi dal centro di Arona.

Il relax tra spiaggia, parco e shopping

Arona offre tre spiagge, il Lido, le Rocchette, e Nautica Beach dotate di chioschi e aree relax a due passi dal centro storico dove è possibile rilassarsi in piena serenità nelle fresche acque del lago. Incantevole è la passeggiata a lago lunga 3 km che si sviluppa dalla piazza del Popolo, antica piazza del Mercato fino a Corso Europa, dove la passeggiata pedonale è costeggiata da una pista ciclabile e dove è possibile usufruire di un percorso salute attrezzato, in riva al lago.
A pochi minuti dal centro, il Parco Naturale dei Lagoni, inserito nel Patrimonio UNESCO, è una riserva naturale e area archeologica che si estende su un’area di 444 ettari ed è la meta ideale per chi ama fare meravigliose passeggiate a piedi o in bicicletta.
Arona è anche un centro ideale per fare shopping grazie ai numerosi bei negozi, ristoranti e bar lungo Corso Cavour, caratteristica via del centro storico, Corso Marconi che costeggia il lago, Piazza del Popolo e le numerose viuzze che si sviluppano verso la parte alta della città.

Ma non basta. Infatti per l’estate Arona offre un calendario ricco di appuntamenti di richiamo.

Magdi Allam presenta il libro “Io e Oriana”, 16 Giugno 2017

Cena in bianco, 24 Giugno 2017

Incontro con Vittorio Sgarbi, 7 Luglio 2017

Avis in Rock, 8-9 Luglio 2017

La Lunga Notte di Arona, 22-23 Luglio 2017

23° Traversata Angera Arona, 3 Settembre 2017

Festival Il Teatro sull’Acqua, 5-10 Settembre 2017

Trifolia Arona, 16 Settembre 2017