Pasqua a San Francisco, ecco dove mangiare

Pasqua a San Francisco, ecco dove mangiare

17 Febbraio 2016 0 Di Francesca Pierpaoli

Pasqua dove vuoi. E perché non a San Francisco? Ecco 5 indirizzi per mangiare con gusto dopo aver visitato Alcatraz e Chinatown, il Pier 39 o la Union square, e magari durante uno dei Local tastes of the city tours!

Pasqua speciale a San Francisco: dove mangiare

Natale con i tuoi, Pasqua dove vuoi, recita il vecchio adagio. Per un viaggio davvero memorabile consigliamo di volare in California, verso la mitica San Francisco. Adagiata in una meravigliosa baia proprio davanti al Golden Gate Bridge, è una città che conserva un fascino unico, con i suoi edifici in legno, le strade, come Lombard Street, che si inerpicano in forte pendenza e la più antica Chinatown d’America.

Oltre alle attrazioni turistiche più classiche, come l’isola di Alcatraz, il Pier 39 con i suoi leoni marini e la vivace Union Square, regno dello shopping, San Francisco è famosa anche per la sua cucina variegata, ricca di echi etnici e sempre più spesso biologica. Noi abbiamo selezionato alcuni indirizzi da provare. E per rendere il soggiorno ancora più piacevole, vi indichiamo anche un buon hotel dove dormire durante la vostra vacanza.

  1. Local Tastes of the City Tours (tel. 415 665-0483): i tour enogastronomici sono l’ultima tendenza in fatto di turismo. Di che si tratta? Accompagnati da una guida esperta, si va alla scoperta di alcuni quartieri caratteristici, come North Beach/Little Italy oppure Chinatown. In circa tre ore si visitano ristoranti, botteghe, negozi e si assaggiano le diverse specialità noi abbiamo provato il food tour a Chinatown, dove abbiamo scoperto come si fanno i biscotti della fortuna e abbiamo assaggiato ben 15 diverse varietà di the.
  2. Piperade (1015 Battery St): cucina basca curata dallo chef Gerald Hirigoyen, autore anche di tre libri di ricette. L’influenza del Mediterraneo si evidenzia nel pane all’olio servito come antipasto, accompagnato dal serrano (prosciutto) spagnolo tipico e da piatti di carne robusti e consistenti, con gli aromi di aglio e pomodoro che aleggiano nell’ambiente. Raffinata la carta dei vini.
  3. TAP(415), all’interno del Westin Center (tel. 415-266-7900): cucina di qualità all’insegna del biologico. Ecco, allora, che anche la cucina americana acquista un altro sapore. L’hot dog, ad esempio, è preparato con salsicce provenienti dalla Germania e selezionate accuratamente per la qualità. Le chips sono tagliate a mano e fritte in olio d’oliva, l’hamburger è di carne bio, così come tutte le verdure. Buona selezione di birre artigianali, bandite le bevande classiche come la Coca Cola.
  4. Wipeout Bar & Grill, al Pier 39 (tel. 415-986-5966): ristorante in stile “surf” nel mitico porto di San Francisco. Porzioni enormi di hamburger, chips, burritos e ogni altra golosità Made in Usa. Ottima la carne alla griglia, accompagnata da patate al cartoccio. Adatto per famiglie con bambini.
    5. Historic John’s Grill (63 Ellis St. tel. 415-986-0069): uno dei locali storici e più famosi della città, a due passi da Union Square. Qui lo scrittore Dashiell Hammet ha ambientato parte del suo romanzo “Il falcone maltese” e qui vengono a mangiare celebrità da ogni parte del mondo. La cucina è classica e punta sulla formula “steak and salad”. Ambiente chic, per una serata speciale.

Dove Dormire

Holiday Inn Fisherman’s Wharf (1300 Columbus Avenue, 415-771-9000)
La location è perfetta per andare alla scoperta della città, nel quartiere turistico per eccellenza. A due passi dalla fermata dei caratteristici cable cars, e dal Pier 39, offre stanze ampie ed accoglienti e un buon ristorante, che serve colazione e cena. Cordiale e utile il servizio di concierge.