Boeing, decolla il più grande air tanker del mondo

Boeing, decolla il più grande air tanker del mondo

22 Giugno 2016 0 Di Redazione In24

E’ decollata alla Boeing la più grande e la più veloce aerocisterna del mondo. L’Air tanker 944, derivato da un cargo B747-400 convertito, sarà destinato alle attività antincendio in mare e sulla terraferma e per il recupero delle fuoriuscite di petrolio.

Boeing fa decollare il super Airtanker

Il più grande. Il più veloce. E anche quello con il più ampio raggio d’azione. Così è stato definito il nuovo Air tanker 944, la aviocisterna derivata da un Boeing B747-400 che è decollato oggi dal Boeing Field di Seattle, negli Stati Uniti. La nuovissima autocisterna è destinata al servizio antincendio, sia in mare che sulla terraferma, nonché nei disastri per il recupero del petrolio fuoriuscito dalle piattaforme.

La nuovissima autocisterna, che è stata battezzata Spirit of John Muir, vola a circa 600 miglia all’ora e trasporta il doppio del carico della più grande cisterna che si sia finora vista in volo,. Attualmente, farà base in Colorado, dove ha sede la Global Supertankers services, la società che lo ha sviluppato, ma da lì può arrivare pressoché in ogni parte del mondo nel giro di 20 ore e con una sola sosta di rifornimento carburante.

Lo Spirit of John Muir è il più nuovo Vlat (Very larg air tanker) ed è in grado di erogare getti d’acqua singoli o multipli da 20mila litri di acqua o di liquido ignifugo, e ogni singolo getto può essere spinto a diverse velocità per fronteggiare varie situazioni di incendio. Il supervelivolo, inoltre, ha ottenuto le certificazioni necessarie ad operae in caso di disastro, di incendi o fuoriuscite di petrolio o gas da navi e piattaforme off-shore.

L’Air tanker 944 stato già visto in azione, durante in volo dimostrativo ripreso da un sito specializzato americano, lo scorso 4 maggio all’aeroporto di Colorado Springs, dove ha anche dato dimostrazione swlle sue potenzialità lanciando un getto d’acqua di quasi 10mila litri.