Home Lifestyle Motori Car2go chiude il 2018 con più utenti e più noleggi

Car2go chiude il 2018 con più utenti e più noleggi

9
0
Car2go
3,6 milioni di utenti (il 37 per cento aziendali), e 25 milioni di noleggi: lo annuncia il leader del car sharing Car2go che chiude un anno di grande successo.

Car2go: nel 2018 3,6 milioni di utenti e 25 milioni di noleggi

Utenti totali cresciuti del 21 per cento raggiungendo quota 3,6 milioni, oltre 25 milioni di noleggi effettuati a livello mondiale solo nel 2018, con un numero degli utenti aziendali aumenta del 37 per cento, anche grazie all’espansione del parco veicoli: sono queste le cifre che dimostrano il successo dell’attività del 2018 comunicate da Car2go.

Nel 2018, Car2go, che fa capo a Daimler Ag ed è leader di mercato nel campo del carsharing free-floating, ha registrato, infatti, un aumento del 21 per cento nel numero di utenti globali che raggiungono quota 3,6 milioni.

In Italia, gli iscritti sono cresciuti del 26 per cento per un totale di 604 mila clienti. Il Bel Paese si colloca quindi al secondo posto tra le nazioni Car2go con il maggior numero di utenti, subito dopo la Germania, che conta 1 milione di clienti.

Berlino con 282 mila clienti, Chongqing in China con 273 mila clienti e Madrid con 237 mila clienti rimangono, invece, le città Car2go con più utilizzatori.

Car2go ha registrato, inoltre, una forte crescita di utenti (+18 per cento) anche nelle location con flotte di veicoli elettrici: Amsterdam, Madrid e Stoccarda.

Il 2018 è stato un anno di grande per car2go: abbiamo aumentato significativamente la nostra base utenti, ampliato il numero di clienti aziendali e lanciato una nuova promettente location con Chicago – afferma Olivier Reppert, Ceo di Car2go Group – E il 2019 inizia subito col botto: col lancio a breve del servizio a Parigi, avremo una quarta città car2go con una flotta completamente elettrica“.

25 milioni di noleggi sempre più lunghi

Solo nel corso del 2018, gli utenti hanno noleggiato uno dei 14 mila veicoli Car2go più di 25 milioni di volte e il tempo medio di percorrenza è aumentato del 10 per cento rispetto al 2017.

Soprattutto nelle città di Berlino (più 401 mila noleggi), Milano (più 303 mila) e Torino (più 174 mila), il numero dei viaggi è aumentato significativamente.

Inoltre, oltre il 12 per cento dei noleggi Car2go è stato effettuato con veicoli elettrici, portando a zero le emissioni locali.

L’elevata crescita dei clienti aziendali sottolinea che il carsharing assume sempre più importanza non solo nel settore privato, ma anche nel mondo delle imprese. Il numero di clienti business di car2go è aumentato, infatti, del 37% durante il 2018: sono oltre 58.000 le aziende che offrono già car2go come soluzione di mobilità ai propri dipendenti.

Car2go, una flotta di 14mila veicoli (1.400 elettrici) in 25 città del mondo

Il 2018 ha portato anche numerosi nuovi veicoli a disposizione degli utenti car2go. Modelli smart più confortevoli sono stati aggiunti alle flotte di car2go, in particolare in Italia, Madrid, Stoccarda e Vienna. A Roma, ad esempio, è possibile visitare la capitale italiana a bordo della smart fortwo cabrio, mentre la nuova Classe A può essere noleggiata a Monaco e ad Amburgo.

Tutto questo grazie alla flotta di veicoli a flusso libero che Car2go ha a disposizione: in 25 città di Europa, Nord America e Cina oltre 14 mila veicoli Smart e Mercedes-Benz che possono essere prenotati e noleggiati in qualsiasi momento tramite un‘app gratuita per smartphone.

Inoltre, car2go è uno dei più grandi fornitori di carsharing elettrico free-floating in quanto gestisce una flotta di 1.400 veicoli elettrici in tre città europee (presto quattro).