Coppa Italia, il Napoli si limita al minimo sindacale: 2 a 0 contro il Sassuolo

Coppa Italia, il Napoli si limita al minimo sindacale: 2 a 0 contro il Sassuolo

13 Gennaio 2019 0 Di Marino Marquardt

Il Napoli senza incantare supera il turno di Coppa Italia con due gol, uno per tempo. Realizzatori Arcadius Milik e Fabian Ruiz.

Arcadius Milik e Fabian Ruiz siglano la vittoria

Eliminato dalla Champions e di fatto archiviata sul nascere la lotta scudetto e conquistata la qualificazione Champions per la prossima stagione (13 punti sul Milan quinto in classifica è a lume di logica distanza incolmabile per i rossoneri), al San Paolo è iniziata la seconda stagione dei partenopei, quella imperniata sui trofei di consolazione Coppa Italia ed Europa League.

Tra sette giorni ritorna il campionato proponendo la prima giornata del girone di ritorno. Un affare che riguarda le squadre interessate alle qualificazioni ai Tornei europei e quelle coinvolte nella lotta per non retrocedere. Storie che – come detto – non riguardano il Napoli.

Per gli azzurri le partite della seconda parte del campionato rappresenteranno novanta minuti di allenamento in vista degli impegni di Coppe.

Detto ciò, al San Paolo. Il Napoli ha ospitato il modesto ma non rassegnato Sassuolo nello scontro diretto per la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia. Pronostico rispettato. Senza brillare gli uomini di Carlo Ancelotti hanno superato il turno con un gol del ben piazzato Milik e di Fabian Ruis conseguente a dialogo tra Insigne  e Milik. Nulla di trascendentale, in campo il Napoli si presenta con l’ennesima formazione inedita. Poche emozioni, qualche sbadiglio. Ma tant’è il Napoli di questa stagione è fatto così, prendere o lasciare.

Tra un mese, a Zurigo, debutto in Europa League contro i padroni di casa.

Domenica prossima, intanto, ritorna il campionato. Al San Paolo arriva la Lazio. I tifosi azzurri sperano di assistere a un proficuo allenamento della squadra…

13/01/2019  h.22.35