Coronavirus, è overdose ripetitiva a Reti Unificate. Per disintossicarsi rifugiarsi nei cartoon con Pippo, Pluto e Topolino…

Coronavirus, è overdose ripetitiva a Reti Unificate. Per disintossicarsi rifugiarsi nei cartoon con Pippo, Pluto e Topolino…

26 Febbraio 2020 0 Di Marino Marquardt

Coronavirus – Covid 19 per gl Esperti – ormai è overdose Mediatica. Il rincorrersi da giorni delle stesse domande e delle stesse risposte, il porre quesiti di cui anche la più sprovveduta tra le massaie o il più rincoglionito tra i pensionati conosce già le risposte, il continuo scomodare Esperti e Studiosi, l’insistere a Reti Unificate sull’Infezione che in sé ha pressappoco la pericolosità di una comune influenza, l’aver ormai raschiato il barile dell’Allarmismo, finisce con l’assegnare un posto nella quotidianità al Virus arrivato dalla Cina e – quindi-  col banalizzare – di fatto – un allarme che sembra eccessivo se non collegato al timore di un eventuale collassamento delle Strutture Ospedaliere. Paventato collassamento nel caso in cui il numero degli infettati bisognevoli di cure aumentasse in maniera esponenziale. Un problema logistico relativo alla ipotizzata diffusione del morbo e alla sistemazione degli eventuali pazienti – dunque – e non strettamente collegato alla pericolosità del Covid 19 il cui tasso di mortalità è bassissimo quando non colpisce anziani con patologie pregresse.

Morale della favola – e detto sopra le righe – questo Covid 19 – a parere del Sottoscritto – è un Virus da quattro soldi. E allarma e spaventa le Masse come tutto ciò che è nuovo, sconosciuto ed è sostenuto da Grancasse Mediatiche.

Insomma c’è chi ha paura dei Poveri – soprattutto se Negri – e c’è chi ha paura del Virus Extracomunitario.

Ai Telespettatori esausti in seguito alla ripetitività dei Media il consiglio è di rifugiarsi in un buon Cortoon Disney con Pippo, Pluto, Topolino, Paperino e Cip e Ciop… Un po’ di ricreazione non guasta…

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di potermi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola.

26/02/2020   h.16.10