Coronavirus, je m’en fous. Salvini a spasso con la ganza per le vie di Roma nei giorni del tutti a casa

Coronavirus, je m’en fous. Salvini a spasso con la ganza per le vie di Roma nei giorni del tutti a casa

16 Marzo 2020 0 Di Marino Marquardt

Lui è Uno che ama dare l’Esempio, Lui è Uno che invoca Ordine e Disciplina per il Nostro Indisciplinato Paese. E come tutti i Moralizzatori, come tutti i Predicatori, è stato beccato con le mani nella marmellata. Una colossale figura di Merda (quando ce vo ce vo) per il Capo Politico e Religioso della Lega, Matteo Salvini.

Nei giorni del Tutti a Casa, nei giorni del Contrasto all’Epidemia, nei giorni della guerra al Coronavirus, Lui – l’ex Ministro dell’Interno Difensore dei Sacri Confini Italici dall’Invasione di un Pugno di Disperati – si è fatto sorprendere mentre passeggiava nel Centro di Roma – fianco a fianco e in barba ai precetti sulla distanza – con la fidanzata Francesca Verdini.

Bravo, sette più!. Avrebbero esclamato Cochi e Renato.

Le foto del Leader leghista in tempo di Coronavirus non sono ovviamente passate inosservate. Inevitabili gli attacchi. “Oggi sulla stampa vediamo una foto di Matteo Salvini mano nella mano con la sua compagna ieri a spasso nel centro di Roma. Mentre trascorre le giornate a dire in qualsiasi salotto televisivo che bisogna chiudere tutto, poi se ne va in giro per la Capitale senza alcuna giustificazione valida, presumiamo, violando regole che diversamente valgono per tutti i cittadini”. A bacchettare Salvini è il vicecapogruppo Pd alla Camera dei Deputati Michele Bordo.

“E’ l’ennesimo segno di come il Leader della Lega continui a prendere in giro gli Italiani – continua Bordo -. La gente è stanca di passerelle televisive e bugie. Lo dimostrano il calo di credibilità di Salvini e il crollo della Lega nei sondaggi. In questo momento di grande difficoltà, di incertezza e di emergenza, i cittadini si aspettano invece dalla politica serietà, verità e risposte concrete tanto sul piano sanitario che su quello economico”.

 

“Non è una passeggiata, Matteo Salvini esce a fare la spesa, velocemente, sotto casa, anche io penso di averne diritto, le polemiche le lascio alla sinistra”, ribatte col consueto tono sprezzante l’ex ministro dell’Interno.

Durissimo Clemente Mastella: “Se la foto, che oggi campeggia su alcuni giornali, che vede Salvini a passeggio con la fidanzata per le vie di Roma, senza mascherina e con aria da scampagnata al sole della Capitale, non è un fotomontaggio, se la foto è di ieri, come mi riferiscono fonti accreditate da me interpellate, è un episodio vergognoso”, è la reprimenda dell’ex Ministro oggi Sindaco di Benevento.

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di potermi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola.

16/03/2020    h.12.30