Covid, Speranza “Numeri migliorano ma tenere alta l’attenzione”

Covid, Speranza “Numeri migliorano ma tenere alta l’attenzione”

08 Giugno 2021 Off Di italpress

ROMA (ITALPRESS) – “I numeri in questi giorni sono molto migliori rispetto alle passate settimane, questo è il frutto di una campagna della vaccinazione che sta andando bene e delle misure che hanno funzionato. Ma noi dobbiamo tenere alta l’attenzione, siamo fiduciosi. Oggi Mattarella l’ha detto: non siamo al traguardo, ma stiamo facendo passi in […]

Covid, Speranza “Numeri migliorano ma tenere alta l’attenzione”

ROMA (ITALPRESS) – “I numeri in questi giorni sono molto migliori rispetto alle passate settimane, questo è il frutto di una campagna della vaccinazione che sta andando bene e delle misure che hanno funzionato. Ma noi dobbiamo tenere alta l’attenzione, siamo fiduciosi. Oggi Mattarella l’ha detto: non siamo al traguardo, ma stiamo facendo passi in avanti significativi”.
Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite a Dimartedì su La7. “Il virus ancora circola, abbiamo numeri che non possono essere sottovalutati. Il virus ancora c’è”, ha aggiunto. Secondo il ministro “la gradualità delle misure ha portato dei risultati. In vista dell’estate non dobbiamo fare il passo troppo lungo. Rispetto all’anno scorso c’è una differenza: l’anno scorso i risultati erano effetto di un lockdown totale, la vera differenza di quest’anno è che c’è il vaccino”. Inoltre “la campagna vaccinale sta funzionando, è bello vedere i giovani in fila per vaccinarsi. E’ il segnale di un Paese che vuole rialzare la testa. Ma il vaccino ha bisogno di altre settimane prima di diventare prevalente. Stiamo correndo, ma abbiamo bisogno di svariate settimane per consentirci di aprire una nuova fase. Abbiamo la certezza che il vaccino funziona e che è sicuro. Ci sono rarissimi casi di natura avversa, però non può essere messo in discussione l’effetto positivo. Basta vedere i numeri dei decessi. Bisogna studiare e verificare i casi avversi, ma il messaggio di fondo non può che essere netto: i vaccini sono l’arma per chiudere una stagione drammatica”.
(ITALPRESS).


https://www.italpress.com/covid-speranza-numeri-migliorano-ma-tenere-alta-lattenzione/