Covid19, Trump attacca la Cina per coprire i propri errori. Accuse al momento non dimostrate

Covid19, Trump attacca la Cina per coprire i propri errori. Accuse al momento non dimostrate

19 Aprile 2020 0 Di Marino Marquardt

A dire il vero anche in Chi scrive si insinuò il sospetto nell’apprendere la notizia del nuovo Virus che stava mettendo in ginocchio parte della Cina.

Un cattivo pensiero che portava ad immaginare Chi scrive che qualcosa di non cristallino potesse essere accaduto in un Laboratorio del Paese Orientale o di Chissà Dove.

Un sospetto tuttavia riposto in un angolino della mente di fronte alle ripetute affermazioni del Mondo della Scienza, affermazioni secondo le quali il Virus Letale è frutto di un passaggio di Specie tra Animale non Umano e Animale Umano. Passaggi peraltro già registrati in passato dagli studiosi.

Premesso ciò, autorizza più di un Cattivo Pensiero il fatto che oggi a rilanciare nei riguardi della Cina il Sospetto di aver fabbricato il Virus in laboratorio (Sospetto che ha sempre più il sapore dell’Accusa) siano i Servizi Segreti dell’America guidata dal Bestione della Casa Bianca in grande difficoltà e squalificato presso l’Opinione Pubblica Mondiale.

E’ un Cattivo Pensiero figlio della messa all’angolo di un Presidente in pieno stato confusionale.

Detto in altri termini, dopo aver consentito che l’Infezione si diffondesse in buona parte degli Stati Uniti, dopo averne deliberatamente sottovalutato la Forza Letale per tutelare gli interessi del Mondo del Business, Donald Trump cerca  ora disperatamente qualcosa a cui appigliarsi per non naufragare.

E prova a farlo attaccando la Cina, il Paese che continua a definire “Comunista” nonostante lo Stesso Paese abbia fatto delle regole del Capitalismo la propria forza e nonostante lo Stesso Paese del “Comunismo” conservi soltanto l’Autoritarismo.

Il Sospetto – questa volta più che fondato – è che il Bestione pur di salvarsi sia pronto a cavalcare qualsiasi tipo di fake o di ipotesi non dimostrate.

C’ha da fa pe’ campà, il Poveretto. Del resto, per farsi un’idea del Personaggio basta guardarlo. Lombroso docet…

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di poter esprimere opinioni personali su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui i pareri del sottoscritto talvolta potrebbero non apparire coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola.

19/04/2020   h.06.00