Crisi di Capodanno. Conte non molla, Renzi verso Canossa

Crisi di Capodanno. Conte non molla, Renzi verso Canossa

05 Gennaio 2021 0 Di Marino Marquardt

Nonostante le sdegnate smentite di Alcuni Indiziati, l’Incubo di Matteo Renzi si chiama “Italia 23”. Non è la Sigla di un taxi, è il Chiacchierato Nome del Gruppo dei Nuovi Responsabili pronto a costituirsi nel caso in cui il Capitan Fracassa di Italia Viva rifiutasse di andare a Canossa. E’ un nome – Italia 23” – che impedisce all’ex Capo Scout di Rignano sull’Arno di dire a Giuseppe Conte il canonico “Stai sereno”…

“Italia 23” – insomma – è l’incubo del Nuovo Anno per il Chiacchierone Toscano; “Italia 23” è l’Arma Segreta del Premier per liberarsi del Guastatore Toscano

Detto ciò, il Capo di Italia Viva voleva miniaturizzarlo. Esperimento fallito. Finirà – vedrete – che il Premier apparirà addirittura ingigantito dall’ultima Pagliacciata dell’ex Rottamatore.

“Faccio Casino, quindi Esisto”. E’ la trasposizione della formula Cartesiana “Cogito ergo sum” (Penso dunque Sono” ndr) applicata in Politica da Matteo Renzi. Nient’altro che robetta di Uomini Senza Qualità alla disperata ricerca di un Proscenio per soddisfare la patologica ansia di Protagonismo che li muove.

Game Over, la Buffonata probabilmente finirà con un rimpastino al fine di consentire la eventuale promozione nella Squadra di Governo della Favorita del Capo, Maria Elena Boschi.

Intanto – in attesa dell’ennesimo Dpcm programmato per il 15 di questo mese – riguardano la Scuola e il prossimo Fine Settimana le novità varate dal Consiglio dei Ministri conclusosi nella tarda notte di ieri.

La Scuola riaprirà (non per tutti) Lunedì 11; saranno arancioni – e non rosse come anticipato – Sabato e Domenica prossimi.

Week end – quindi – all’insegna di locali chiusi e negozi aperti, di libertà di movimento all’interno del proprio Comune (entro gli orari del coprifuoco, 5-22) e di Autocertificazione per gli spostamenti all’interno della Regione.

Da Lunedì ripartirà la zona gialla. Con riserva. Dopo il monitoraggio dell’Iss in arrivo l’8 gennaio alcune Regioni potrebbero infatti cambiare colore anche in seguito all’inasprimento delle soglie Rt per le fasce.

Lunedì 11 – come detto – dovrebbe essere anche il giorno del rientro in classe per gli studenti delle Superiori. Le lezioni in presenza saranno comunque al 50 per cento e sempre a condizione che la condizione epidemiologica lo consenta.

In Campania – infine – Aule chiuse per gli alunni più grandi almeno fino al 25.

 

Ps. “Sopra le Righe”, è uno spazio in progress che a seconda degli avvenimenti di giornata aggiornerà il commento arricchendolo. “Sopra le Righe” è uno spazio che offre a chi scrive il privilegio di potersi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola gratificata dalla maiuscola. La maiuscola – insomma – funge da sottolineatura. Chiedo venia a Quelli della Crusca,,,

05/01/2021    h.11.45