Contenuto Pubblicitario
Dall’Internazionale Socialista all’Internazionale Sovranista. Per l’Occidente è l’ora di svegliarsi!

Dall’Internazionale Socialista all’Internazionale Sovranista. Per l’Occidente è l’ora di svegliarsi!

31 Marzo 2022 0 Di Marino Marquardt

Scrivendo Sopra Le Righe in segno di esclusiva appartenenza ai Propri Pensieri Sgarrupati…

Dal Sogno Progressista dell’Internazionale Socialista del Secolo scorso all’Incubo Retrivo dell’Internazionale Sovranista dei Nostri Giorni. Un Incubo ispirato e alimentato dai Più Reazionari Soggetti Politici e Religiosi del Momento.
Dal Patriarca Kirill – il Demonio alla guida della Chiesa Ortodossa di tutte le Russie – a Steve Bannon- il Puparo delle Marionette Nazionaliste sparse per il Mondo – ad Aleksandr Dugin, il Filosofo e Politologo Russo promotore del Delirio Putiniano.

Influentissimo Consigliere del Dittatore, Dugin è considerato il Rasputin del Terzo Millennio. E’ il Filosofo della Sopraffazione, un po’ Machiavelli e un po’ Nietzsche

Delirio di Onnipotenza – quello di Vladimir Putin – ispirato da Suggestioni Suprematiste in salsa Espansionistica. Ovvero – tradotto per il Volgo – dalla Antiscientifica Primazia della Razza alla Opprimente Primazia del Totalitarismo.

Il Suprematismo fondato sull’idea che gli uomini bianchi fossero superiori a quelli di altri gruppi etnici con diversa pigmentazione oggi si è infatti trasformato in Manifesto contro il Sistema Democratico Occidentale.

Di male in peggio, insomma.

Ormai è chiaro, l’Internazionale Sovranista con cabina di regia a Mosca punta sulla diffusione del Buio Culturale, punta sul ritorno agli Usi e Costumi del Passato, punta sulla riproposizione delle Tradizioni e delle relative Gabbie.
Sanno bene – i Pupari – che attraverso l’Oppressione Intellettuale si spiana più agevolmente la via alle limitazioni delle Libertà.

In questo Scenario, appare chiaro che l’Ucraina per Putin sia una sorta di campo di allenamento disseminato di Morti. Vuole vedere – il Sanguinario – fino a qual punto può alzare l’asticella della provocazione nei riguardi del Mondo Libero…

Putin, Trump, Bolsonaro, Orban, Krill, Bannon, Dugin…

Nient’altro che una malfamata cricca all’ombra dei Poteri dell’Altra Metà del Mondo. Costoro rappresentano quel Peggio del Peggio che trama contro il Mondo Libero.

Scenari da spingere l’Occidente a rimboccarsi le maniche. In altri termini è giunta l’ora di svegliarsi!

Con una Controffensiva Culturale fondata sui Valori Democratici è giunto il momento di estirpare i Cancri svogliatamente e colpevolmente lasciati proliferare.

Amen!

Ps. “Sopra le Righe”, è uno spazio in progress che a seconda degli avvenimenti di giornata aggiornerà il commento arricchendolo. “Sopra le Righe” è uno spazio che offre a chi scrive il privilegio di potersi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola gratificata dalla maiuscola. La maiuscola – insomma – funge da sottolineatura. Chiedo venia a Quelli della Crusca…
31/03/2022 h.12.30

Contenuto Pubblicitario
Banner Istituzionale Italpress 666x82