Delirio Napoli ! Gli azzurri battono la Juve e ora puntano al tricolore

Delirio Napoli ! Gli azzurri battono la Juve e ora puntano al tricolore

23 Aprile 2018 0 Di Marco Martone

Il Napoli batte la Juventus e si porta a -1 dalla capolista. Adesso lo scudetto si giocherà nelle ultime quattro giornate. Benevento matematicamente in serie B, dopo l’impresa del Meazza contro il Milan.

Che campionato! A metà della scorsa fiornata tutto sembrava finito, con la Juve a +9 sul Napoli e con il settimo scudetto consecutivo in tasca ai bianconeri. Poi è cambiato tutto, da Crotone al San Paolo, fino all’impresa azzurra allo Stadium. Il volo di Koulibaly, al 90esimo, regala tre punti che potrebbero essere determinanti per la svolta scudetto. Ora il Napoli è a un solo punto dalla capolista. Tutto si deciderà nelle prossime, ultime quattro giornate di campionato, con la Juve attesa da una doppia trasferta da brividi, almeno sulla carta. Milano contro l’Inter e Roma contro i giallorossi.

A Napoli la notte è trascorsa tra cortei e sventolii di bandiere. Un entusiasmo crescente, già mostrato a Capodichino prima della partrenza della squadra alla volta della sfida scudetto. Certo la Juve è ancora avanti ma la sensazione è che mai come in questo momento il sogno azzurro è possibile, dopo oltre 30 anni di attesa.

Allo Stadium ha vinto la squadra che ha meritato di più. In 90 minuti la Juventus non ha mai tirato una sola volta contro la porta del Napoli, fatta eccezione per una punizione di Pijanic terminata sul palo dopo una deviazione. Il Napoli, invece, ha dominato, creando almeno due-tre occasioni, sulle quali si è ben difeso Buffon. Allo scadere la rete decisiva, da azione di calcio d’angolo, con lo stacco di Koulibaly che ha mandato in delirio i napoletani presenti sugli spalti.

L’impresa del Napoli segue di qualche ora un’altra impresa, altrettanto storica. Quella del Benevento, ormai retrocesso, che è andato a vincere in trasferta al Meazza contro il Milan di Gattuso. Una soddisfazione non solo effimera per una tofoseria che ha vissuto il sogno di un campionato di serie A e che ha accompagnato con entusiasmo e dignità i propri beniamini verso la retrocessione.

Vincono anche le formazioni in lotta per la Champions. L’Inter batte il Chievo a Verona (1-2), la Roma vince a Ferrara con la Spal (0-3) e la Lazio si libera agevolmente della Sampdoria (4-0). La lotta per le due posizioni di Champions potrà essere determinante anche per la sfida scudetto, visti gli incoroci che attendono la Juve.

Questi i risultati delle altre partite: Udinese-Crotone 1-2, Cagliari-Bologna 0-0, Genoa-Verona 0-0, Sassuolo-Fiorentina 1-0.