“Estetica virale”: ecco il libro per comprendere lo spot pubblicitario nel capitalismo digitale

“Estetica virale”: ecco il libro per comprendere lo spot pubblicitario nel capitalismo digitale

31 Ottobre 2020 0 Di Redazione In24

È disponibile nelle librerie online l’eBook “Estetica virale. Lo spot pubblicitario nel capitalismo digitale” di Alice Palumbo e Luca Borsoni Previdi.

Estetatica virale: un ebook spiega lo spot pubblicitario nel capitalismo digitale

Può una riflessione estetica e filosofica parlare della nostra realtà? Alla velocità di un click i nostri sensi vengono continuamente sollecitati da una comunicazione trasversale. Lo spot ne è l’esempio cardine. Una viralità che ci travolge (dai social alla tv) e mai come oggi ci è forse essenziale analizzare.

Nasce da questa esigenza “Estetica virale. Lo spot pubblicitario nel capitalismo digitale”, prima pubblicazione della coppia (creativa e non solo) di giovani imprenditori Alice Palumbo e Luca Borsoni Previdi.

Si tratta di uno studio sull’evoluzione dello spot e della comunicazione visiva; campo nel quale entrambi gli autori lavorano all’interno di Asb\Comunicazione, azienda attiva nella consulenza operativa di comunicazione, nata da una costola della storica società di marketing Asborsoni.

La pubblicazione è inserita all’interno della collana L’arca di Scholé di Editrice Morcelliana sotto forma di e-book (€ 21,99) ed è disponibile nelle librerie online.

Alice Palumbo, oltre che socio dirigente di Asborsoni e AsbComunicazione, è docente di media content management all’Università Cattolica di Brescia e consigliere del direttivo dei Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia.

Luca Borsoni Previdi, che di Asborsoni e Asbcomunicazione oltre che socio è direttore creativo, è stato presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia ed è membro del consiglio di amministrazione della Fondazione AIB e del consiglio di amministrazione del Teatro Grande di Brescia.

Alice Palumbo e Luca Borsoni Previdi.

Fatti, cambiamenti, rivoluzioni: un esercizio di stile per comunicatori

Fatti, cambiamenti, rivoluzioni, il tutto in un anelito non solo di “esercizio di stile”, ma nell’intento di lasciare al pubblico una esperienza che possa essere di aiuto per i futuri comunicatori oltre che terreno di confronto per i già esperti.

Nelle parole di Luca e Alice troviamo analisi, ma anche spunti e critiche, il tutto però concorre ad un saggio che trova nell’attualità la sua più viva cartina tornasole.

La scelta del formato e-book non è casuale, Luca e Alice scelgono per la loro prima pubblicazione ciò che per loro valorizza al meglio la visione del nuovo millennio e dei suoi strumenti.

Il libro

Lo “spot”, cambiando nel tempo nomi, vesti fino a diventare “virale”, resta l’unica vera superstar della comunicazione, di ieri, oggi, domani. Per questo motivo il comunicatore deve avere su se stesso uno sguardo critico e comprendere che la pubblicità è un’arte che non veicola solo un messaggio ben confezionato ma percezioni, sensazioni, emozioni, empatia. Il volume compie un’analisi di vari modelli di spot – realizzati con regie cinematografiche, su YouTube, con l’apparizione di celebrities, attraverso linguaggi che intrecciano etica e narrazione – mettendo in luce categorie estetiche che ne tessono la trama: il genio, il gusto, il sublime, il kitsch…