Euro2016: ok Inghilterra e Irlanda, Germania solo pari

Euro2016: ok Inghilterra e Irlanda, Germania solo pari

17 Giugno 2016 0 Di Marco Martone

Euro2016, Inghilterra – Galles, 2 a 1. Irlanda del nord – Ucraina, 2 a 0. Solo pari, 0 a 0, tra Germania e Polonia. Oggi tornano in campo gli azzurricontro la Svezia di Ibra.

 

Euro2016, gli Azzurri tornano in campo

Tornano in campo gli azzurri e questa volta si troveranno di fronte, non uno squadrone insormontabile ma un campione vero e un altrettanto vero spauracchio, Zlatan Irahimovic, che qualche dispiacere alla nostra Nazionale, in passato, l’ha già dato.

Ancora qualche dubbio sulla formazione che Antonio Conte manderà in campo. Gli undici che hanno battuto il Belgio, nella gara inaugurale del nostro Europeo, rappresentano una garanzia, soprattutto per quanto riguarda la tenuta difensiva e dunque c’è da essere abbastanza sicuri che il blocco Juve, formato da Buffon, Barzagli, Chiellini e Bonucci, sarà come sempre al proprio posto.

Qualche sorpresa potrebbe arrivare da centrocampo e attacco, dove scaldano i motori Florenzi, El Shaarawy e Zaza, ma qualche possibilità l’ha anche il napoletano Insigne. Un turnover moderato potrebbe essere utile per risparmiare energie preziose.

È molto probabile, comunque, che il commissario tecnico si riservi di decidere in prossimità della gara, in programma alle 15 di oggi allo stadio Municipal di Tolosa. Una vittoria promuoverebbe l’Italia al secondo turno ma anche un pareggio non sarebbe un risultato da trascurare, visto che per una serie di incroci tra gruppi, alla nostra squadra potrebbe paradossalmente convenire più finire al secondo che non al primo posto. Fare calcoli, però, sarebbe pericoloso e allora sarà bene gettare il cuore oltre l’ostacolo e portare a casa i tre punti.

 

Euro2016, vittoria di Inghilterra e Irlanda del nord

La giornata di ieri, temuta per il rischio scontri e che tutto sommato è filata via in maniera più o meno tranquilla da questo profilo, ha visto la vittoria dell’Inghilterra sul Galles (2-1), con rete decisiva di Sturridge a tempo scaduto, dopo quelle di Vardy e il pareggio del solito Bale per i gallesi.

Tre punti anche per l’Irlanda del Nord che ha superato per 2-0 l’Ucraina (Mc Auley e Mc Ginn i marcatori).

Nella sfida più attesa della giornata Germania e Polonia si sono divise la posta in palio. Uno 0-0 senza molte emozioni e una partita in linea con lo spettacolo, molto scadente fino ad ora, che questo campionato sta mettendo in mostra. A tutto vantaggio dell’Italia, che non è partita certo tra le favorite per la vittoria finale.