Eurotech, arrivano i “Mission computer”

Eurotech, arrivano i “Mission computer”

21 Ottobre 2019 0 Di Luca Tatarelli
Roma. Supercalcolatori ad alte prestazioni dalle caratteristiche di particolare efficienza che trovano applicazione nei settori della difesa e aerospaziale. Il futuro passa attraverso i “Mission computer” della Eurotech inc., controllata americana dall’azienda friulana Eurotech, presentati alla NASA nell’ambito dell’Innovation Forum Italia-Usa, che si è da poco concluso negli Stati Uniti.
I “supercalcolatori” sono stati realizzati da Dynatem, business unit nata dalla ri-focalizzazione delle attività della società Dynatem, acquisita da Eurotech nel 2011, e specializzata nella progettazione e produzione di schede e sistemi di calcolo ottimizzati per l’uso in veicoli terrestri, aerei e installazioni marittime.
 “La conquista della spazio sta entrando in una nuova era – ha commentato Roberto Siagri, Ceo del gruppo Eurotech -. Non si tratta più di progetti con sole finalità scientifiche o di dimostrazione di superiorità tecnologica finanziati solo esclusivamente con fondi pubblici ma di progetti finanziati con grandi capitali privati e dunque con anche importanti ricadute commerciali  i cui benefici saranno ancora più di prima a vantaggio di tutta l’umanità”.
“Negli anni  – ricorda – Eurotech ha sviluppato importanti tecnologie che è venuto il momento di mettere al servizio di questo nuovo effervescente mercato della conquista dello spazio”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Eurotech, arrivano i “Mission computer” proviene da Report Difesa.

21 Ottobre 2019 | 15:02


Articolo della redazione di https://www.reportdifesa.it/eurotech-arrivano-mission-computer/