Fumetti a Lucca, grande successo dell’evento Collezionando 2018

Fumetti a Lucca, grande successo dell’evento Collezionando 2018

26 Marzo 2018 0 Di Redazione In24

Chiude con un grande successo di pubblico la terza edizione di Collezionando 2018, che si è tenuta sabato e domenica a Lucca. Altan e Chendi lasciano i calchi delle mani. 

Fumetti, Collezionando 2018 chiude col botto

Il Lucca, il pubblico in visita a Collezionando 2018.

Il Lucca, il pubblico in visita a Collezionando 2018.

Si è chiusa con un grande e per certi versi inatteso successo di pubblico la terza edizione di Collezionando 2018, l’evento che sabato e domenica ha riportato al Polo Fiere di Lucca la capitale del fumetto e del collezionismo che gli gravita intorno: ben 3.700 presenze nei due giorni di evento.

Ecco gli altri numeri dell’evento: oltre 350 i piccoli ospiti che hanno preso parte ai laboratori, animati da Artebambini, Nati per Leggere, Bonelli Kids e dall’Orange Team LUG.

Oltre 40 le sessioni di autografi per i 56 artisti che si sono alternati al Polo Fiere e una ventina gli incontri ampiamente partecipati, così come le 6 mostre che hanno riscosso particolare ammirazione.

 

Lucca, Altan con il pubblico a Collezionando 2018.

Lucca, Altan con il pubblico a Collezionando 2018.

 

Per dare il via alle celebrazioni dei 20 anni dell’Area Performance di Lucca Comics & Games, nel quale gli artisti ospiti della manifestazione creano opere d’arte che vengono poi messi all’asta, sono stati “battuti” 4 pezzi originali che hanno raccolto 600 euro, anticipo dell’asta online che si terrà dal 4 al 10 maggio su Catawiki.

Nel corso della manifestazione sono stati anche assegnati i premi Collezionando 2018 che sono andati a Tunué (casa editrice dell’anno), Stefano Bartolomei (miglior espositore), Alberto Becattini (mestieri del fumetto), mentre il premio speciale per la passione per il fumetto è andato a Enrico Valcamonica per il Tex Willer Public Group, la pagina Facebook dedicata all’eroe Bonelli di cui quest’anno si celebrano i 70 anni.

Grande soddisfazione, dunque, tra gli organizzatori dell’evento, Lucca Crea srl (la società che organizza Lucca Comics & Games e che gestisce il Polo Fiere) e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione).

“Collezionando ha raccolto complimenti da parte di tutti – ha commentato Francesco Caredio, presidente di Lucca Crea Srl – sia degli espositori sia del pubblico. Il gran numero di famiglie presenti ci dà una soddisfazione ulteriore: aver offerto ai visitatori un luogo interessante e tranquillo in cui passare il fine settimana con figli e nipoti. Ma il nostro sguardo è già rivolto al Vegan Fest, anteprima assoluta a livello toscano, che si terrà al Polo Fiere di Lucca fra meno di un mese, il 14 e 15 aprile”.

A Lucca restano in eredità altri due calchi delle mani di grandi maestri: a Collezionando, infatti, sono state prese le impronte dell’ospite d’onore Francesco Tullio Altan, padre della Pimpa, e di Carlo Chendi, autore Disney: entrambe andranno ad arricchire la “Walk of Fame” che Lucca Comics & Games sta realizzando.

Lucca, Altan lascia il calco delle mani a Collezionando 2018.

Lucca, Altan lascia il calco delle mani a Collezionando 2018.

Lucca, Chendi lascia il calco delle mani a Collezionando 2018.

Lucca, Chendi lascia il calco delle mani a Collezionando 2018.

“Se la partecipazione dei collezionisti e appassionati di fumetto è stata una conferma – aggiunge Paolo Gallinari, presidente Anafi – questa edizione di Collezionando ha centrato la partecipazione dei nuclei familiari e del territorio, obiettivo fortemente voluto a cui si aggiungono i tantissimi giovani e giovanissimi che hanno animato la manifestazione e che rappresentano i collezionisti di domani”.