Giordania, accoltellati 3 turisti di lingua spagnola alle rovine di Jerash

Giordania, accoltellati 3 turisti di lingua spagnola alle rovine di Jerash

06 Novembre 2019 0 Di Luca Tatarelli

Amman. Questa mattina, mentre numerosi turisti erano in visita alle celebri rovine di Jerash, un uomo poco più che 20enne, ha accoltellato tre persone di lingua spagnola (forse provenienti da Paesi del centro America).

Turisti in visita alle rovine di Jerash

Sui social stanno circolando immagini di persone ferite sul terreno e che vengono aiutate da cittadini giordani e da altri viaggiatori.

Oltre ai turisti sono stati colpiti una guida e a un agente di sicurezza.

Le indagini cercheranno di scoprire se si è trattato del gesto di un folle o un attacco da ricondurre a qualche esponente radicale.

I feriti sono stati trasportati in ospedale e l’assalitore è stato arrestato.

Ricordiamo che, fortunatamente, il comparto turistico in Giordania è in costante ripresa.

Petra rimane sempre la meta preferita, seguita dal Monte Nebo.

Petra è una meta sempre gettonata dal turismo internazionale

Nel 2018 le entrate del comparto turistico in Giordania hanno superato i 5 miliardi di dollari, con un aumento dell’8% rispetto ai 4,6 miliardi del 2017.

Per anni, l’industria turistica giordana ha risentito dell’instabilità regionale e in particolare del pluriennale conflitto in corso nella vicina Siria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Giordania, accoltellati 3 turisti di lingua spagnola alle rovine di Jerash proviene da Report Difesa.

06 Novembre 2019 | 15:03


Articolo della redazione di https://www.reportdifesa.it/giordania-accoltellati-3-turisti-di-lingua-spagnola-alle-rovine-di-jerash/