Il senzacontratto Mertens con una pennellata da fermo sigla la vittoria del Napoli  sul Cagliari. 1 a 0

Il senzacontratto Mertens con una pennellata da fermo sigla la vittoria del Napoli sul Cagliari. 1 a 0

16 Febbraio 2020 0 Di Marino Marquardt

Una pennellata da fermo dedicata a tutti quei Tromboni che valutano un calciatore esclusivamente a seconda dell’età. Così Dries Mertens ha risposto a quanti condividono il mancato rinnovo del contratto per raggiunti limiti di età; così “Ciro” ha risposto alle esitazioni del Presidente-Padrone ADL; così il Rapacetto belga ha regalato la vittoria al Napoli.

Per i 90 minuti del Sant’Elia Rino Gattuso ha puntato sull’usato sicuro. Riproposta per dieci undicesimi la formazione vittoriosa con l’Inter in Coppa Italia. E ha visto giusto, il Tecnico.

Basta bancarelle, basta improduttive passerelle per i super reclamizzati acquisti dell’estate scorsa.

Il Napoli del futuro non può non ripartire dagli usati sicuri: Mertens, Insigne, Callejon e Zielinski.

Punto!.

Con fiducia ora è lecito guardare alle prossime giornate di campionato e attendere la gara di ritorno con l’Inter in programma il 5 marzo e valevole per l’accesso alla finale di Coppa Italia, novanta minuti decisivi per l’acquisizione del passaporto valido per l’Europa League

16/02/2020    h.20.20