La Juve si ferma e super Milik manda il Napoli al comando

La Juve si ferma e super Milik manda il Napoli al comando

19 Settembre 2016 0 Di Marco Martone

Napoli in vetta alla classifica dopo il 3-1 al Bologna e la vittoria dell’Inter sulla Juve. Milan corsaro in casa della Samp, mentre la Roma resta a bocca asciutta in casa della Fiorentina.

La Juve si ferma e super Milik manda il Napoli al comando

 

Comanda il Napoli! È questo il verdetto della quarta giornata di campionato che certifica la forza di un collettivo, quello azzurro, che evidentemente andava ben al di là della classe, indiscutibile, di un solo giocatore, il Pipita Higuain.

La formazione di Sarri, trascinata da super Milik, autore di una doppietta nel 3-1 rifilato al Bologna, gioca di gran lunga il calcio migliore della serie A e si candida a diventare la vera antagonista della Juventus, che resta comunque la favorita numero uno per la vittoria dello scudetto.

La squadra di Allegri, però, ha avuto un brutto risveglio nella serata del Meazza, dove ha dovuto fare i conti con una Inter sempre più “folle”, capace di passare in tre giorni dalla disfatta di Europa League al trionfo contro i campioni d’Italia.

Dovrà sudarselo lo scudetto la Juve, questo ha detto il turno appena passato, che ha visto anche la rinascita del Milan di Montella, corsaro a Genova contro la Sampdoria grazie alla zampata di Bacca, a pochi minuti dal triplice fischio finale.

Resta a bocca asciutta la Roma, cui questa volta neanche Totti è riuscita a dare una svolta nella trasferta al Franchi contro la Fiorentina. C’è da dire che il gol viola era palesemente irregolare e che una maggiore attenzione, da parte del quartetto arbitrale, avrebbe evitato una beffa che, forse, i giallorossi non meritavano.

La giornata ha fatto registrare anche le vittorie nette (3-0), della Lazio sul Pescara e del Cagliari sull’Atalanta. Il Chievo è andato invece a espugnare il campo dell’Udinese (1-2), nonostante il vantaggio friulano siglato da Zapata.

Solo 0-0 tra Torino e Empoli, mentre continua a stupire il Sassuolo, che dopo i trionfi in Europa inanella un’altra vittoria in campionato liquidando con un secco 2-0 il Genoa. Per il Crotone, infine, primo punto in serie A, grazie all’1-1 con il Palermo. Domani e mercoledì si torna in campo per il turno infrasettimanale.