La UE tra Mes e Coronabond fa rimediare l’ennesima figuraccia agli Europarlamentari italiani

La UE tra Mes e Coronabond fa rimediare l’ennesima figuraccia agli Europarlamentari italiani

18 Aprile 2020 0 Di Marino Marquardt

Non c’è dubbio, c’è da rimanere stomacati di fronte alle capriole e alle piroette dei Nani e delle Ballerine Tricolori. Nient’altro che squallide performances quelle esibite sul palcoscenico del Parlamento Europeo..

Senza bussola e senza rotta, tra gli Italici Europarlamentari è tutti contro tutti. L’Europa all’ombra del Mes, dei Coronabond o degli Eurobond fa sfracelli nella Politica Italiana.

Si spacca il Centrodestra con la Lega che fa asse con Forza Italia contro i Coronabond e con Fratelli d’Italia che non si accoda alla scelta degli Alleati; nervi tesi nel Carroccio in seguito al solco che si apre con la bacchettata di Giancarlo Giorgetti a Matteo Salvini in materia di Mes; in frantumi i Cinquestelle che votano ciscuno a testa propria; in pezzi la Coalizione di Governo Pd-M5s mentre i Dem e Forza Italia convergono sul Recovery Found.

Flashes di un Caravanserraglio nel quale tra l’altro – nonostante le Garanzie dello Stato – i ritardi delle Banche nell’erogare soldi contribuiscono ad alimentare le tensioni sociali. Malumori sempre più crescenti e sempre più diffusi soprattutto nelle Fasce Sociali Deboli. Per il Premier Conte i prossimi giorni saranno decisivi. E Lui lo sa bene…

In questo scenario, di fronte allo scempio Politico, di fronte al tutti contro tutti, di fronte all’umiliazione della Logica, l’unico a salvare la faccia è il Pd, la Forza Politica che tra i marosi riesce a mantenere la giusta rotta. Piaccia o non piaccia, il Partito guidato da Nicola Zingaretti – finalmente smaltite le tossine del Renzismo – oggi appare come la forza politica più affidabile e coerente. Sono i Fatti e i Comportamenti a fotografare questa realtà. Chi lo avrebbe mai detto, verrebbe da dire…

Il tutto mentre, tra le accelerazioni e le frenate del confuso Governatore Attilio Fontana, si guarda alla Infetta Lombardia per avviare la Fase 2 – quella della ripartenza – ignorando le Attività Produttive presenti nei Territori poco contaminati del Sud. La Forza della Ragione imporrebbe di far ripartire il Paese dai Territori Meridionali ma la Forza della Politica e dell’Ignoranza affermano il contrario…

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di poter esprimere opinioni personali su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui i pareri del sottoscritto talvolta potrebbero non apparire coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola.

18/04/2020   h.13.50