Ladri di emozioni…

Ladri di emozioni…

11 Novembre 2019 Off Di Marco Martone

Ieri sera sono entrati i ladri nelle case di tutti i tifosi (veri) del Napoli. E hanno rubato la passione, le emozioni, la voglia di urlare al cielo la propria gioia o la rabbia per un pareggio ingiusto…

Il Napoli di ieri non era una squadra, non era un gruppo, non era il Napoli!

Non quello che emoziona e che strugge, che si ama e si odia, che fa ridere e che fa piangere.
Non era il Napoli!

Quello di ieri era un qualcosa di vuoto, inconsistente, estraneo alla storia del San Paolo, lontano dall’aura magica che aleggia da sempre a Fuorigrotta.

Ieri sera anche le magliette sembravano meno azzurre…

11 Novembre 2019 | 0:01


Servizio della redazione http://www.scrivonapoli.it/142311/