Anche la Lazio Nuoto scende in acqua per la Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo

Anche la Lazio Nuoto scende in acqua per la Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo

11 Febbraio 2021 0 Di Redazione In24

Sbulloniamoci è l’iniziativa on line organizzata dalla Lazio Nuoto domenica 7 febbraio, Giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo.

Sbulloniamoci, iniziativa della Lazio Nuoto per la Giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo

Si chiama Sbullonamoci l’iniziativa organizzata dalla Società sportiva Lazio Nuoto che si terrà domenica 7 febbraio in occasione della Giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo.

Sbulloniamoci, che si concluderà con un webinar online, domenica 7 febbraio, dalle 10 alle 11.30 ed è promossa con il contributo della Regione Lazio e con il coordinamento di Talent2Scale, è partita lo scorso gennaio con l’intento di sensibilizzare, promuovere ed educare i giovani alla cultura del rispetto, della lealtà e dei sani principi sportivi.

È proprio per questo motivo che la Lazio Nuoto ha organizzato per il fine settimana un webinar, che metterà a confronto esperti e rappresentanti della società, per affrontare il tema del bullismo e del cyberbullismo da ogni angolazione: da quello giuridico a quello psicologico passando per lo sport.

Il webinar di “Sbulloniamoci” avverrà in diretta tramite piattaforma zoom, accessibile gratuitamente da qualsiasi dispositivo elettronico sulla pagina Facebook della Società sportiva Lazio Nuoto. 

L’evento, che sarà moderato da Federico Marietti, giornalista, e da Daniele Sterrantino, vice presidente Lazio Nuoto, vedrà la partecipazione di Massimo Moroli, presidente Lazio Nuoto, e Antonio Buccioni, presidente della Polisportiva Lazio, e gli interventi di Antonio Affinita, direttore generale MOIGE Movimento Italiano Genitori su “Il ruolo dei genitori nel contrasto al fenomeno”, Jacopo Marzetti, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Lazio, su “Bullismo. Sport e salute psicofisica”, Adelia Lucattini, Psicologa e Psicoterapeuta, su “Bullismo. Il disagio di bulli, vittime e genitori. Origine, esperienze, possibili soluzioni possibili”, Daniele Sterrantino, vice presidente Lazio Nuoto e Pallanuoto, su “Profili di rilevanza giuridica del bullismo e cyberbullismo, la legge 71/2017 in materia”, Riccardo Vernole, commissario tecnico della nazionale nuoto paralimpico, su “La disabilità e lo sport: orgoglio e difficoltà”, Roberto Giuli, della Polizia Postale, su “Il ruolo delle istituzioni”.