Contenuto Pubblicitario
Letta preparerà il Congresso e non si ricandiderà alla Segreteria del Pd. Salvini non vuole mollare l’osso.

Letta preparerà il Congresso e non si ricandiderà alla Segreteria del Pd. Salvini non vuole mollare l’osso.

26 Settembre 2022 0 Di Marino Marquardt

Scrivendo Sopra le Righe in segno di esclusiva appartenenza ai Propri Pensieri Sgarrupati.

Nelle dichiarazioni degli Sconfitti, risplende l’onestà intellettule di Enrico Letta. Parole Oneste di fronte alla strumentalità e alla povertà delle Argomentazioni del Capo Politico e Religioso della Lega, Matteo Salvini e del Pari Grado di Azione Carlo Calenda.

Letta con grande senso autocritico ha detto che accompagnerà il Pd al Congresso e poi lascerà. Non si candiderà alla Segreteria. Unico Neo, la celebrazione del Congresso a Marzo. Troppo Tardi per un Partito in crisi di identità come il Pd. Troppo tardi considerando anche che nel 2024 si voterà per il rinnovo del Parlamento Europeo.

Si resta invece basiti, senza parole nell’ascoltare Salvini e Calenda. Glissando sulla gravità delle rispettive Sconfitte, i Due parlano del Futuro come se non fosse accaduto niente ai rispettivi Partiti. Salvini non vuol mollare l’osso e non vuole perdere l’occasione di alzare il prezzo della propria partecipazione al futuro Governo.. Si profilano piccoli e grandi ricatti in nome della Governabilità in danno di Giorgia Meloni.

Discorso diverso per Calenda. Il Saccente benvoluto dalla Roma Bene continua a sognare e a inseguire l’Utopia. Per Lui il voto di domenica rappresenta soltanto un passaggio verso i Trionfi futuri.

Non pervenuto il commento di Matteo Renzi. Di fronte al flop del mancato raggiungimento dello sbandierato risultato a due cifre da parte di Azione, Lui ha preferito eclissarsi. All’ex Capo Scout di Rignano sull’Arno non frega un fico secco di Calenda e di Azione. Il Giocattolino del Saccente gli è servito soltanto per sistemare certi affari di bottega, dalla salvaguardia del proprio stipendio da 500 euro al giorno alla riconferma di pagnotte e poltrone per un ristretto giro di Fedelissimi tra cui l’Immancabile Madonnina Boschi.

Matteo Renzi è in Giappone per partecipare a una cerimonia funebre. Tornerà tra una settimana. Per Lui Azione e Calenda sono già acqua passata, A buon intenditor…

“Sopra le Righe” è uno spazio che offre a chi scrive il privilegio di potersi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola gratificata dalla maiuscola. La maiuscola – insomma – funge da sottolineatura. Chiedo venia a Quelli della Crusca… My Way, a Modo mio, insomma. Come cantava Frank Sinatra…

26/09/2022 h.16.30

Contenuto Pubblicitario
Banner Istituzionale Italpress 666x82