L’Italia aspetta i fatti dopo gli annunci. Conte nella seconda metà del mese si gioca tutto, poltrona compresa

L’Italia aspetta i fatti dopo gli annunci. Conte nella seconda metà del mese si gioca tutto, poltrona compresa

12 Aprile 2020 0 Di Marino Marquardt

Qualche anima misericordiosa avverta il Premier Giuseppe Conte: gli Annunci del Governo non seguiti dai Fatti tolgono credibilità a Chi li fa e danno legittimamente fiato alle Trombe dell’Opposizione; inoltre il varo di Provvedimenti definiti Urgenti ma privi di Riscontri Economici immediati nelle Tasche dei SenzaReddito e nelle Casse delle Imprese sono benzina sulla montante collera sociale.

Il Governo deve recuperare i ritardi in materia di distribuzione di soldi. E’ su un terreno scivoloso, Conte. Il Premier in questa seconda metà del mese si giocherà tutto, Poltrona compresa. E i sondaggi al momento a Lui favorevolissimi potrebbero precipitare in un battito di ciglia.

Il Governo gioca col fuoco. Può bruciarsi. Non sono più ammesse perdite di tempo.

L’Inps – ad esempio – faccia in modo che all’accettazione delle domande di sussidio (domande accompagnate da autocertificazione) segua l’immediata erogazione di quanto richiesto. Occorre la velocità del missile della Savana, il passo del Ghepardo, e non quello tardo e lento del Bradipo.

Detto ciò, il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri assicura che il bonus da 600 euro per le partite Iva sarà erogato nella prossima settimana. Staremo a vedere. Intanto i SenzaReddito sono ancora in attesa del Decreto di Aprile…

Giorni difficili – scrivemmo ieri – per il Premier alle prese con le pressioni di quanti hanno tutti ragioni da vendere, tutti senza colpe per il Disastro Epocale: Industriali, Piccoli e Grandi Imprenditori, Professionisti, Disoccupati, Partite Iva, Commercianti, Senza Reddito, Ambulanti, Interpreti dell’Economia del Vicolo. Tutti – Ricchi e Poveri –  nel frullatore Covid.

Occorrono procedure da tempo di Guerra. Come è il tempo attuale contro il Nemico Invisibile che sta sconvolgendo gli equilibri mondiali.

E se per velocizzare il tutto occorrerà dar vita a un Governo di Unità Nazionale, lo si faccia nonostante Matteo Salvini. Si beva l’amaro calice sperando di non far fare al Paese la fine di Socrate…

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di poter esprimere opinioni personali su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui i pareri del sottoscritto talvolta potrebbero non apparire coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola.

 

12/04/2020  h.06.00