Contenuto Pubblicitario
L’Udinese vola ed espugna Reggio Emilia, 3-1 al Sassuolo

L’Udinese vola ed espugna Reggio Emilia, 3-1 al Sassuolo

11 Settembre 2022 Off Di italpress

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Vittoria in rimonta per l’Udinese, che batte per 3-1 il Sassuolo nella sfida del ‘Mapei Stadium’, aperta dal gol di Frattesi nella prima frazione e chiusa dalle reti dei neo entrati Beto e Samardzic.
Primo tempo intenso ed equilibrato, con un’Udinese molto aggressiva e propositiva, grazie soprattutto a Deulofeu e Pereyra, bravi su tutti ad imbastire trame di gioco pericolose per la formazione di Dionisi. Il primo colpo della gara lo batte però il Sassuolo, al minuto 33, con Lauriente bravo a farsi vedere al limite dell’area bianconera per poi servire in imbucata Frattesi, freddo e lucido nel battere Silvestri chiudendo ottimamente una delle sue solite incursioni offensive. Sesto gol in Serie A per il centrocampista romano, che coglie di sorpresa la retroguardia dell’Udinese fin a quel momento apparsa in buona giornata. Equilibrio del match che si ribalta, con Lauriente tra i più pericolosi in zona gol e Silvestri bravo a rispondere in un paio di circostanze. Nel finale di primo tempo nuovo capovolgimento di fronte in favore dell’Udinese, con Tressoldi che sbilancia Success imbucato perfettamente da Deulofeu e lanciato verso la porta di Consigli.
Fallo da ultimo uomo e cartellino rosso sventolato da Camplone all’indirizzo del difensore neroverde.
Prima frazione che si chiude dunque con il Sassuolo in dieci uomini, ma in vantaggio di un gol. Nel secondo tempo i due allenatori cambiano con Sottil che opta per l’ingresso di Samardzic, mentre Dionisi sceglie Ayhan per risistemare la difesa. Udinese arrembante, Sassuolo che difende con i denti stretti il vantaggio della prima frazione. Bianconeri in trazione anteriore e bravi, nel quarto d’ora finale, a trovare la rete del pareggio grazie al neo entrato Beto, che stacca di testa sul cross preciso di Pereyra e schiaccia in rete il gol dell’1-1. Finale tutto bianconero, con Samardzic che al 91′ trova dal limite dell’area il piazzato vincente che vale il 2-1, seguito solo due minuti più tardi dalla doppietta in contropiede di Beto che ha chiuso definitivamente la pratica al Mapei Stadium. Udinese, al quarto successo consecutivo, che vola in alta classifica: quarto posto con 13 punti, a -1 dalle prime tre della classe e a + 1 sull’Inter.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Contenuto Pubblicitario
Banner Istituzionale Italpress 666x82