Malta, Covid-19, MOAS dona gel igienizzante per le mani e mascherine alle comunità vulnerabili

Malta, Covid-19, MOAS dona gel igienizzante per le mani e mascherine alle comunità vulnerabili

15 Marzo 2021 0 Di Redazione In24

Mentre la pandemia di COVID-19 a Malta si aggrava e vengono introdotte nuove restrizioni, MOAS prosegue il suo impegno per sostenere le persone più vulnerabili dell’isola. Questa volta, MOAS ha consegnato più di 400 mascherine protettive e 1000 flaconi di gel igienizzante per le mani a diverse organizzazioni umanitarie che assistono le comunità bisognose, tra cui Peace Lab, Osanna Pia e la Emigrants Commission, che hanno espresso enorme gratitudine, considerato anche il momento particolarmente difficile.

La donazione è stata possibile grazie al supporto di The BioArte Ltd, che ha fornito l’igienizzante per le mani, e dei donatori, che continuano a sostenere le iniziative di MOAS. Un ringraziamento speciale va al nostro fantastico team di 140 volontari, che hanno generosamente donato il loro talento, tempo e sostegno per produrre le mascherine: sono ecologiche, in cotone lavabile e riutilizzabile e realizzate con un triplo strato di tessuto per una maggiore efficacia protettiva.

Regina Catrambone, Direttrice di MOAS, ha dichiarato: “Dallo scorso anno, MOAS ha dato il proprio contributo alla battaglia per affrontare la pandemia di COVID-19 attraverso diversi progetti a Malta. Siamo molto grati a tutti i donatori e ai volontari che con i loro sforzi hanno realizzato quasi 10.000 mascherine riutilizzabili. MOAS vuole sostenere il popolo maltese e le comunità più bisognose, inclusi i migranti, e si impegna ad offrire supporto in ogni modo possibile. In tempi difficili come questi, mostrare solidarietà è fondamentale, perché restare uniti e aiutarsi a vicenda è l’unico modo per sconfiggere questo virus.” 

 Dall’inizio dell’iniziativa #MOASMasksMalta sono state consegnate quasi 10.000 mascherine: 6610 sono state distribuite nel primo round nel corso del 2020, mentre più di 3000 sono state realizzate in questo secondo round.