Marina Militare, appontaggio pesante a bordo del cacciatorpediniere CAIO DUILIO

Marina Militare, appontaggio pesante a bordo del cacciatorpediniere CAIO DUILIO

07 Novembre 2019 0 Di Luca Tatarelli

Mar Tirreno. Nella serata di ieri, durante un’attività addestrativa nel Mar Tirreno Centrale, l’elicottero SH 101 del cacciatorpediniere Caio Duilio della Marina Militare, nel corso di un volo di addestramento notturno, ha effettuato un appontaggio pesante. La squadra di sicurezza della nave è immediatamente intervenuta per scongiurare il rischio di un incendio. I sei membri dell’equipaggio sono usciti autonomamente dall’elicottero e, subito visitati dal medico di bordo, risultano in buono stato di salute.

Le cause dell’evento sono in corso di accertamento.

Nave Caio Duilio

Il decollo e l’appontaggio da una nave, in particolare quello notturno, sono attività peculiari dell’Aviazione Navale e richiedono un addestramento complesso e continuo, in relazione all’instabilità e alle ridotte dimensioni della piattaforma.

L’SH 101 è un elicottero medio-pesante imbarcato in grado di svolgere compiti antisommergibile, antinave, comando e controllo di operazioni aeronavali, Maritime Patrol Helicopter, Ricerca e soccorso (S.A.R.) ed eliassalto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Marina Militare, appontaggio pesante a bordo del cacciatorpediniere CAIO DUILIO proviene da Report Difesa.

07 November 2019 | 10:23


Articolo della redazione di https://www.reportdifesa.it/marina-militare-appontaggio-pesante-bordo-del-cacciatorpediniere-caio-duilio/