Napoli crack! Juve cede Higuain e prende Ronaldo. ADL cede pezzi da 90

Napoli crack! Juve cede Higuain e prende Ronaldo. ADL cede pezzi da 90

25 Gennaio 2019 0 Di Marino Marquardt

La Juve cede Higuain e prende Ronaldo; il Napoli cederà Allan e Koulibaly e prenderà giovani promesse. La differenza è tutta qui. La Juve – forte del proprio portafoglio – punta ai successi sportivi, il Napoli punta ai successi aziendali di Aurelio De Laurentiis. Punto!

I bianconeri prendono i giocatori migliori. Il Napoli li cede in cambio di giovani promesse…

Si rassegnino allora i beoti plaudenti del San Paolo. Non potrà esserci partita tra chi prende i calciatori migliori e chi cede i propri pezzi migliori.

Non c’è partita, non può esserci partita! E la smettano i beoti di cui sopra di ingiuriare i bianconeri. Diventeranno sempre più forti gli juventini perché i dirigenti della Società perseguono una politica finalizzata ai successi sportivi mentre il Calcio Napoli persegue una politica compatibile con la capienza del portafoglio del suo presidente.

Basta insulti alla Juve, dunque! I beoti (‘e strunz’, tradotto per i napoletani ndr) degli spalti del San Paolo e dei media locali che plaudono alle cessioni di Allan e Koulibaly non hanno licenza di critica!

Basta illusioni, basta sogni, allora! Non si parli più di scudetto! E chiedano scusa quelli che criticavano Maurizio Sarri per non aver vinto niente in barba al più bel gioco di sempre espresso dal Napoli.

Gli azzurri vestiranno i panni dei paggi della Madama. Primo posto riservato alla Juve, il Napoli nelle prossime stagioni punterà dal secondo al quarto posto se tutto andrà bene, dal quarto a sesto se andrà meno bene. Con qualche soddisfazioncella nelle Coppe…

Chiudete il libro dei sogni, per favore…

25/01/2019   h.08.50