Napoli, deraglia la Cumana: ferita una donna

Napoli, deraglia la Cumana: ferita una donna

17 Febbraio 2016 0 Di ItaliaNotizie24

Incidente a Torregaveta, vicino Napoli. Un treno esce dai binari mentre entra in stazione. Una donna ferita è stata portata all’ospedale. La linea che collega al capoluogo è bloccata, collegamenti assicurati dagli autobus sostitutivi.

Napoli-Torregaveta, deraglia treno della Cumana

CumanaUn treno della ferrovia Cumana è deragliato questa mattina a pochi metri dalla stazione di Torregaveta, in provincia di Napoli. Dalle prime notizie si apprende che una donna sarebbe rimasta ferita ad una gamba. Non sono ancora note le cause dell’incidente.

La ferrovia Cumana, attualmente controllata dall’Ente autonomo Volturno, collega Napoli ai comuni del litorale flegreo. Ed è appunto un treno proveniente dal centro, dalla stazione di Montesanto che è deragliato, poco dopo le 7, all’inbocco della stazione terminale di Torregaveta.

Per fortuna solo tanta paura per i pendolari, ma nessun ferito”, ha commentato Umberto De Gregorio, il presidente dell’Eav, l’ente che controlla i trasporti ferroviari della Regione Campania.

Secondo il sito di informazione Napolitime, invece, una donna che era a bordo della Cumana sarebbe rimasta ferita ad una gamba e trasportata all’ospedale con l’ambulanza del 118.

Intanto, la Cumana è rimasta bloccata, e i tecnici del Consorzio stanno lavorando per ripristinarla, come segnalato in una nota dell’Eav, mentre sono state allestite corse di autobus sostitutivi.

Secondo una prima ricostruzione, fornita tra gli altri da Fanpage e da Repubblica, sarebbe stato un errore di manovra a provocare il deragliamento della prima vettura del convoglio, che avrebbe anche urtato una struttura in cemento della linea elettrica.

Tra i primi, il sindaco di Bacoli ha fatto sapere ai siti di informazione locale che da tempo il Comune ha chiesto una revisione delle infrastrutture e dei mezzi della linea ferroviaria.

Come Comune di Bacoli stiamo seguendo con attenzione la vicenda, in contatto con i vertici EAV e di Regione Campania, affinché venga ripristinata quanto prima la normalità – ha affermato il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione – Resta però un dato da cui non si può più prescindere: un controllo e monitoraggio delle infrastrutture della linea Cumana. Dai treni, ai binari, alle stazioni».