Napoli, formazione farlocca contro l’Empoli. Compromessa regolarità retrocessione

Napoli, formazione farlocca contro l’Empoli. Compromessa regolarità retrocessione

04 Aprile 2019 0 Di Marino Marquardt

…E poi straparlano della Juve, degli arbitri, della regolarità del campionato… E poi straparlano di Maurizio Sarri che per puntare allo scudetto nella scorsa stagione coscientemente rinunciò alle Coppe senza però danneggiare alcuno…

La scelta di Ancelotti al momento danneggia Bologna e Udinese…

Passa invece quasi sotto silenzio la grave scorrettezza di Carlo Ancelotti che – per salvaguardare le chances del Napoli contro l’Arsenal in Europa League – ha mandato in campo contro l’Empoli un insieme di giocatori che definire “squadra” è puro eufemismo. Una scelta – questa del pluridecorato Tecnico – che ha falsato la lotta per non retrocedere.

Bologna e Udinese le maggiori danneggiate dalla decisione antisportiva di Ancellotti

Una scelta da Ufficio Inchieste se il Calcio in questo Paese fosse una cosa seria; una scelta da fare invocare l’arrivo dei carabinieri se il sistema scommesse non rientrasse nell’ordinaria illegalità di un Paese in cui – a parole – si vieta la pubblicizzazione delle scommesse, nei fatti quella stessa pubblicizzazione invece è ben presente nei programmi sportivi delle emittenti private nazionali. E ciò in barba ai proclami dei Legislatori…

Un po’ di pudore, per favore!!!

Tacciano i soliti piagnucolosi delle Curve del San Paolo!

La Juve è una squadra seria che va in campo sempre per vincere; il Napoli è un modesto comprimario che pur di mostrarsi all’altezza del ruolo assegnatogli dalla debolezza delle dirette concorrenti è disponibile ad accettare compromessi. E il suo allenatore è disponibile a tradire il principio secondo il quale il Responsabile di una squadra è eticamente obbligato a mandare in campo sempre la formazione migliore.

Una caduta di stile e di immagine incommentabile.

Una macchia indelebile sulla lotta per non retrocedere.

Qualcuno dovrebbe vergognarsi!

04/04/2019  h.16.15