Niger: firmata la convezione quadro con Segretariato Permanente del G5 Sahel. Due ufficiali italiani nel Collège de Défense dell’organismo

Niger: firmata la convezione quadro con Segretariato Permanente del G5 Sahel. Due ufficiali italiani nel Collège de Défense dell’organismo

08 Ottobre 2019 0 Di ItaliaNotizie24

Niamey. E’ stata firmata, oggi, nella sede del Segretariato Permanente del G5 Sahel, la convenzione quadro, tra il Comando Operativo di Vertice Interforze (COI) rappresentato dal comandante della Missione Bilaterale di Supporto in Niger (MISIN), Generale di Brigata Claudio Dei e il Segretario Permanente Maman Sambo Sidikou.

Un momento dell’incontro a Niamey, prima della firma della convenzione

Con questo accordo si darà esecuzione di un partenariato di cooperazione militare a favore del “Collège de Défense du G5 Sahel” e l’invio di due ufficiali italiani con esperienza nel campo della formazione per ricoprire posizioni organiche nel corpo accademico ed operativo del College.

I due ufficiali, inquadrati nella MISIN con sede a Niamey, nel quadro del partenariato, contribuiranno all’attuazione di un programma pedagogico, attraverso l’insegnamento rispondente agli obiettivi dell’alto istituto di formazione militare e come collegamento tra il College e l’Italia.

Il Segretariato Permanente, nato a Nouakchott il 16 febbraio 2014, dalla volontà dei 5 Stati africani della Mauritania, Niger, Burkina Faso, Mali e Ciad, è l’organo esecutivo delle decisioni del “Conseil des Ministres” del G5 Sahel, che si prefigge lo scopo di garantire le condizioni di sviluppo e di sicurezza nello spazio dei Paesi membri, offrire un quadro strategico d’intervento che permetta di migliorare le condizioni di vita delle popolazioni, combinare lo sviluppo e la sicurezza, sostenuti dalla democrazia e da una buona cooperazione in un quadro regionale ed internazionale reciprocamente vantaggioso e promuovere uno sviluppo regionale inclusivo e sostenibile.

In questo quadro, il “Collège de Défense du G5 Sahel” con sede in Mauritania, è una scuola, che ha il compito di formare i quadri militari superiori delle Forze Armate saheliane e si fonda sui due pilastri della “Sicurezza e Sviluppo”, motto dei 5 Stati fondatori.

Una lezione al College de Défense du G5 Sahel

L’offerta didattica, comprende una formazione fondata sulla padronanza delle tecniche comuni di Stato Maggiore con metodologia globale di pianificazione operativa e un’istruzione accademica di Difesa verso le problematiche del mondo in generale e del Sahel in particolare.

Le due aree obiettivo comprendono quattro settori tra cui la visione prospettica sul mondo, l’Africa e il Sahel, la strategia e l’arte della guerra, le azioni interministeriali e la sicurezza pubblica, il “Management e Difesa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Niger: firmata la convezione quadro con Segretariato Permanente del G5 Sahel. Due ufficiali italiani nel Collège de Défense dell’organismo proviene da Report Difesa.

08 October 2019 | 17:02


Fonte Originale: https://www.reportdifesa.it/niger-firmata-la-convezione-quadro-con-segretariato-permanente-del-g5-sahel-due-ufficiali-italiani-nel-college-de-defense-dellorganismo/