Nunziatella, una giornata e una visita speciale

Nunziatella, una giornata e una visita speciale

23 Aprile 2021 Off Di Marco Martone

Nunziatella, una giornata e una visita speciale: arriva in scuola l’ex- allievo e Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Pietro Serino.

Nunziatella, una giornata e una visita speciale

Giornata speciale per la Scuola Militare “Nunziatella” che accoglie il Generale di Corpo d’Armata Pietro Serino, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito e Allievo dell’Istituto negli anni 74-78. Il Generale Serino, dopo aver incontrato il Comandante della Scuola Militare, Colonnello Ermanno Lustrino, ha reso omaggio alla Bandiera d’Istituto, rivivendo il Giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana prestato proprio di fronte a quel sacro drappo nel lontano 1976.

Successivamente, il Capo di SME, nello scorgere negli occhi dei giovani Soldati d’Italia la stessa emozione vissuta da Allievo della “Nunziatella”, ha rivolto un indirizzo di saluto ai 211 ragazzi e ragazze del 231°, 232° e 233° corso.

“Quello che state imparando tra queste mura sono il valore delle radici che vi darà forza nell’affrontare il vostro cammino, il valore dell’amicizia che vi sosterrà lungo la vita ed il valore dell’impegno che vi condurrà a realizzare i vostri sogni”. L’importanza di una adeguata formazione ed una costante valorizzazione del personale volta a creare un armonico continuum tra reclutamento, formazione e addestramento sono tematiche che il Generale Serino ha, peraltro, presentato anche nel corso dell’audizione tenutasi il 20 aprile scorso presso le Commissioni Difesa congiunte della Camera dei Deputati e del Senato in cui ha confermato i 5 assi di sviluppo (personale, addestramento, sistemi, infrastrutture e organizzazione) della Forza Armata.

La visita si è arricchita di un momento di alto valore storico, artistico e culturale che ha visto il Generale Pietro Serino inaugurare la Sala Museale della Scuola Militare “Nunziatella”, sviluppatasi con il supporto del Dott. Roberto Nicolucci, curatore e direttore scientifico del progetto.

Il tradizionale taglio del nastro tricolore ha formalmente dato il via all’iniziativa museale che permetterà la valorizzazione del patrimonio artistico e, come evidenziato dal Colonnello Lustrino, “assumerà il ruolo di guida per i giovani frequentatori di questo prestigioso Istituto di formazione, volto a promuovere la cultura della legalità e della democrazia”.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato, altresì, l’avvocato Giuseppe Izzo, Presidente dell’Associazione Nazionale Ex Allievi “Nunziatella” e il Colonnello Francesco Sciascia, Vice presidente della Commissione per la memoria storica e architettonica della Chiesa della “Nunziatella”.

 

Questo articolo è stato pubblicato anche qui: http://www.scrivonapoli.it/nunziatella-una-giornata-speciale/