Ospina e Di Lorenzo da paperissima! Il Napoli Ko con la Lazio

Ospina e Di Lorenzo da paperissima! Il Napoli Ko con la Lazio

11 Gennaio 2020 Off Di Marco Martone

Non avrebbe meritato di perdere il Napoli ma quest’anno sembra andare proprio tutto male e allora capita anche di uscire sconfitti da un a partita giocata in maniera più che discreta, contro un avversario che ha fatto poco, quasi nulla per portare a casa i tre punti.

Ospina e Di Lorenzo Babbo Natale: il Napoli è ko

Il Napoli fa un altro regalo, dopo quelli fatti all’Inter.

Questa volta a vestire i panni di Babbo Natale, sono stati Ospina e Di Lorenzo. Il portiere si è incartato in un dribbling su Immobile, perdendo il pallone e consegnando all’attaccante la possibilità di calciare verso la porta. Il resto l’ha fatto il difensore, che sulla linea ha cercato in maniera scomposta e scoordinata di rinviare, mettendo invece il pallone in fondo alla rete.

Un’altra beffa che si aggiunge alla lunga lista di una stagione disgraziata, in cui si uniscono sfortuna, mancanza di serenità, errori e scarsa vena di alcuni giocatori.

Contro la Lazio ha giocato bene Insigne, benino Zielinski (che ha colpito un palo). Male, molto male Callejon, ombra di se stesso. Un Napoli che già deve fare i conti con assenze importanti, non può avere anche il fardello di prestazioni così incolori da parte di elementi fondamentali dell’organico.

La sconfitta non cambia, comunque, gli obiettivi di stagione. Ben diversi da quelli dichiarati, anche da Gattuso, in occasione del suo arrivo. Il Napoli dovrà lottare per la zona Europa League, alla portata degli azzurri, nonostante tutto e poi sulla Coppa Italia, che comincia per gli azzurri martedì, contro il Perugia. Vincere per rompere l’incantesimo e dare un senso a ciò che resta di una stagione da mettersi subito alle spalle. Per farlo arrivano anche Lobotka e Demme. Non saranno fenomeni, ma una ventata di entusiasmo la porteranno di sicuro.

11 Gennaio 2020 | 21:33


Servizio della redazione http://www.scrivonapoli.it/144080/