Il Portogallo spegne il sogno del Galles e CR7 va in finale

Il Portogallo spegne il sogno del Galles e CR7 va in finale

06 Luglio 2016 0 Di Marco Martone

Semifinale tra Portogallo e Galles, vincono i portoghesi per 2-0 e andranno in finale con la vincente tra Francia e Germania.

Il Portogallo spegne il sogno del Galles

Era la semifinale meno “nobile”, quella inedita, generata da un tabellone strutturato in maniera quantomeno singolare, che ha sistemato quasi tutte le teste di serie da una sola parte. E così a contendersi la finale di questo Europeo di Francia, sono state due squadre che in pochi avrebbero messo tra le favorite del torneo alla vigilia, Portogallo e Galles. Uno scontro tra due modi di intendere il calcio, tra due filosofie di gioco ma soprattutto la sfida tra i due campioni del Real Madrid, i giocatori più pagati della storia del calcio e che per una volta si sono ritrovati l’uno contro l’altro, Ronaldo e Bale.

Ha vinto il Portogallo alla fine, 2-0, spegnando il sogno di un Galles che, in ogni caso, assieme all’Islanda, è stata la vera favola di questa competizione.

Nel complesso è stata una brutta partita illuminata, nel primo tempo, da qualche giocata di Bale e nulla più. Nella ripresa è salito in cattedra CR7, che dopo appena 9 minuti di gioco ha cambiato il volto della partita. Prima è salito in cielo per andare a colpire di testa un traversone da calcio d’angolo portando in vantaggio i lusitani, poi ha fornito a Nani l’assist per il 2-0, che ha di fatto chiuso ogni discorso qualificazione. In pochi minuti il fuoriclasse del Madrid si è impadronito dell’Europeo raggiungendo il record di gol di Platini e rispondendo anche a chi, forse in maniera preconcetta e ingiusta, lo aveva pesantemente criticato. Adesso a Ronaldo resta da superare l’ultimo ostacolo, il più difficile di tutti, visto che in finale gli toccherà la vincente tra Germania e Francia. Partita che avrebbe potuto giocare la nostra Nazionale, se solo fosse stata più fortunata e meno avventata nella lotteria dei rigori contro i tedeschi.