Putignano (BA) – Operazione antidroga. Arrestati due pusher.

Putignano (BA) – Operazione antidroga. Arrestati due pusher.

12 Ottobre 2019 Off Di Luca Tatarelli

I militari della Stazione Carabinieri di Putignano hanno  arrestato  due giovani, un 21enne  e un 22enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
L’operazione è iniziata alle prime ore del pomeriggio di ieri, quando i militari hanno effettuato un servizio di osservazione nei riguardi di un’abitazione del centro storico.
Il continuo ingresso da parte di due giovani, già conosciuti per i loro precedenti, tra l’altro residenti in altre zone della cittadina, ha incuriosito gli operanti che hanno deciso di approfondire i controlli.
Proprio la perquisizione domiciliare, eseguita al momento opportuno, ha consentito di sorprendere i due ragazzi mentre preparavano numerose dosi di stupefacente. Sono stati così sequestrati circa 100 grammi di eroina, 60 di hashish e 30 di marijuana, oltre a tutto il materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione. Sequestrata anche la somma di euro 275,00, ritenuta provento dell’attività illecita.
I due, pertanto sono stati tratti in arresto e, su disposizione della competente A.G., sottoposti al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio. 
 
I militari della Stazione Carabinieri di Putignano hanno  arrestato  due giovani, un 21enne  e un 22enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
L’operazione è iniziata alle prime ore del pomeriggio di ieri, quando i militari hanno effettuato un servizio di osservazione nei riguardi di un’abitazione del centro storico.
Il continuo ingresso da parte di due giovani, già conosciuti per i loro precedenti, tra l’altro residenti in altre zone della cittadina, ha incuriosito gli operanti che hanno deciso di approfondire i controlli.
Proprio la perquisizione domiciliare, eseguita al momento opportuno, ha consentito di sorprendere i due ragazzi mentre preparavano numerose dosi di stupefacente. Sono stati così sequestrati circa 100 grammi di eroina, 60 di hashish e 30 di marijuana, oltre a tutto il materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione. Sequestrata anche la somma di euro 275,00, ritenuta provento dell’attività illecita.
I due, pertanto sono stati tratti in arresto e, su disposizione della competente A.G., sottoposti al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio. 
 

12 Ottobre 2019 | 12:04