Rock, jazz, classica e pop: concerto per concerto, le date di marzo

Rock, jazz, classica e pop: concerto per concerto, le date di marzo

23 Febbraio 2018 0 Di Pietro Nigro

Arriva in Italia il tour di Ennio Morricone, prosegue la stagione sinfonica al Filarmonico di Verona. E prosegue il tour di Lorenzo Jovanotti: ecco le date di ogni concerto a marzo.

Dal 2 al 6 marzo Ennio Morricone in concerto

Tocca anche l’Italia il 60 years of music world tour di Ennio Morricone. La tournée mondiale del compositore, infatti, che a giugno prevede anche due eventi alle Terme di Caracalla, arriva il 2 marzo al MandelaForum di Firenze, il 4 marzo al Palalpitour di Torino e il 6 marzo al MediolanumForun di Assago (Milano).

Ennio Morricone, che in questo tour si è esibito davanti a oltre 400 mila persone in 30 diverse città europee, ha detto di recente: “Dirigere dal vivo le mie composizioni in tante città diverse, davanti ad un pubblico così vario per età e background culturale, è un’esperienza estremamente gratificante. Quest’anno festeggio i 60 anni di carriera da compositore durante i quali ho composto più di 600 opere”.

Il programma della tournée prevede naturalmente alcuni grandi ed intramontabili classici, come le musiche degli amati western di Sergio Leone e Mission. Per il resto, si attendono grandi novità rispetto al passato, perché in scaletta saranno inserite ad esempio le musiche composte per Quentin Tarantino e alcuni brani composti per i western mai dirette in precedenza dal direttore.

Morricone, che nella sua carriera ha ottenuto una serie incredibile di prestigiosi riconoscimenti internazionali, ha composto più di 500 colonne sonore per il cinema e la televisione e più di 100 composizioni di musica assoluta. Tra le sue opere per film più conosciute, C’era una volta il West, C’era una volta in America, Per un pugno di dollari, The Untouchables e Mission. Le musiche di Morricone per il film Il buono, il brutto e il cattivo occupano la seconda posizione in una classifica delle 200 migliori colonne sonore per il cinema della storia. E di recente, trent’anni dopo l’uscita di Mission, la nuova collaborazione con il regista Giuseppe Tornatore, La corrispondenza, interpretato da Jeremy Irons, che segue altri celebri film di cui Morricone ha scritto la partitura: Cinema Paradiso, Malena, La leggenda del pianista sull’oceano, Baaria e La Migliore offerta.

 

Prosegue la stagione sinfonica del Teatro Filarmonico di Verona

Teatro Tilarmonico Verona ph. EnneviProsegue anche a marzo la stagione sinfonica del Teatro Filarmonico di Verona, che è iniziata a febbraio e si conclude a maggio. E anche questo mese, la proposta concertistica della Arena di Verona nel prestigioso teatro include nomi di primo piano.

Venerdì 16 e sabato 17 marzo è la volta del direttore Sesto Quatrini. Il programma è studiato per evidenziare le sonorità di uno strumento che anche in campo jazzistico trova nuove possibilità di espressione: il clarinetto, suonato per l’occasione dall’areniano Giampiero Sobrino nel Concerto per clarinetto e orchestra di Aaron Copland e nel Concerto per clarinetto e orchestra di Artie Shaw. Nella seconda parte le sonorità ci portano nel mondo russo-statunitense di Sergej Rachmaninov con Vesna (Primavera), Cantata per baritono, coro e orchestra op. 20 e le Danze Sinfoniche op. 45.

I concerti sinfonici al Teatro Filarmonico hanno inizio come di consueto il venerdì alle ore 20 e il sabato alle ore 17. Inoltre, per la Stagione Sinfonica 2018 restano invariati i prezzi degli abbonamenti (da € 34,00 a € 84,00) e dei biglietti per i singoli concerti al Teatro Filarmonico (da € 10,00 a € 24,00).

 

Prosegue il Lorenzo Jovanotti tour

Lorenzo Jovanotti tour 2018Prosegue in tutta Italia il grande tour 2018 di Lorenzo Jovanotti al via il 12 febbraio a seguito dell’ultimo disco dell’artista, prodotto da Rick Rubin (per la prima volta al lavoro con un artista italiano) e messo in vendita a dicembre 2017 da Universal Music.

Il tour punta a replicare il successo del tour negli stadi del 2015 e quello nei palasport nel 2016. Il tour 2018 di Jovanotti prevede decine di date multiple in ogni città da febbraio a giugno e ha un impianto del tutto innovativo, curato dall’artista insieme a Trident. Inoltre, la Jova Tv seguirà tutte le fasi del nuovo progetto artistico, mentre Radio Italia, la prima radio a dare il microfono a Jovanotti 25 anni fa, sarà la radio ufficiale del tour.
Dieci le città toccate in Italia a cui si aggiungono alcune tappe in Europa: a Stuttgart (16 giugno), Wien (19 giugno), Zurich (21 giugno), Bruxelles (23 giugno), Lugano (30 giugno).

Ecco tutte le date italiane di questo mese: 3 e 4 al Rds Stadium, Rimini, il 10, 11, 13, 14, 16, 17, 19, 20 al Nelson Mandela Forum di Firenze.