Sarri commenta il gol aereo di Ronaldo: “Cazzo!, Cavolo non rende l’idea”. Trasgressione derubricata in Casa Juve.

Sarri commenta il gol aereo di Ronaldo: “Cazzo!, Cavolo non rende l’idea”. Trasgressione derubricata in Casa Juve.

19 Dicembre 2019 0 Di Lia Maxwell

Secondo i suoi detrattori, secondo quelli con la puzza al naso, secondo i beneducati conformisti mediatici, secondo gli adoratori dei curriculum (gli stessi devoti di Carlo Ancelotti, l’allenatore ormai soltanto abile venditore del proprio palmares ndr) Maurizio Sarri – una volta accasatosi presso la Juve – avrebbe dovuto rinunciare ad indossare la tuta e avrebbe dovuto frenare la lingua nel dire maleparole. Rinunce in nome dello stile Juve.

Ma per uno come Sarri – il Maestro della pedata sopravvalutato perché  (sempre secondo i medesimi detrattori) in Italia finora non ha vinto alcunché – non esistono regole che possano frenare il suo bon-ton fondato sull’immediatezza della spontaneaità. Ed eccolo allora – im barba allo stile Juve – esplodere in un entusiastico “cazzo” di fronte al gol aereo realizzato ieri da Cristiano Ronaldo contro la Sampdoria. Un “cazzo” pieno di ammirazione che gli stessi Vertici Bianconeri si sono visti costretti a condivisdere e ad apprezzare in educato silenzio.

Un “Cazzo” che ha riportato alla mente l’espressione usata dall’Allenatore nei riguardi dei suoi giocatori (nella circostanza quelli del Napoli ndr) alla vigilia del match di Champions contro gli inglesi di Guardiola. “Vorrei vedere 11 facce di cazzo (i suoi giocatori ndr) che palleggiano in faccia al Manchester City”, disse di fronte a microfoni aperti e a telecamere accese.

Ed ecco, con la stessa espressione colorita, l’allenatore della Madama commentare in conferenza stampa il bellissimo colpo di testa di Ronaldo che ha permesso ai bianconeri di vincere 2-1 in casa della Sampdoria:

“Al gol di Ronaldo ho pensato la stessa cosa che ho pensato al gol di Dybala: Cazzo! “Cavolo” non rende l’idea!”. Una trasgressione derubricata anche in Casa Juve…

19/12/2019  h.17.00