Sì-Tav, quattro gatti in piazza fotografano la mesta uscita di scena di Silvio

Sì-Tav, quattro gatti in piazza fotografano la mesta uscita di scena di Silvio

18 Novembre 2018 0 Di Marino Marquardt

Quattro gatti. Soltanto un ricordo le oceaniche adunate… Forza Italia non fa più sognare il popolo berlusconiano

Antonio Tajani cerca di sminuire il fallimento: “Manifestazione simbolica

Piazza semivuota, Antonio Tajani – presidente del Parlamento europeo e rispolverato “faro” berlusconiano – si è visto costretto a definire “manifestazione simbolica” quella pro-Tav a cui ha dato vita sabato a Torino Forza Italia. Una manifestazione per la quale lo stesso Tajani si era impegnato in prima persona.

Dalla folla pro-Tav delle signore-bene botulinizzate e iaruloniconizzate mandate in piazza a Torino da chissà chi al deserto della stessa piazza piemontese in cui le bandiere erano più numerose delle persone. In sintesi, soltanto qualche centinaio di manifestanti in piazza Palazzo di Città. Una mazzata mortale per il Vecchio Incantatore non di serpenti ma di beoti.

Un micidiale flop, una forografia spietata della perdita di consensi verso Giocattolo di Arcore e del suo  Leader, un Capo autocondannatosi a un fine corsa da rottamato ai box, un Generale autocondannatosi a una uscita di scena di infinita tristezza.

Poteva lasciare la scena con eleganza, si accinge a farlo mostrando una oscena maschera di cera.

Si dissolve Forza Italia e con essa il sogno berlusconiano.

Al capezzale del Vecchio Padrone Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Si contendono i pochi voti che restano ancora da vampirizzare…

18/11/2018  h.10.35