Sottosegretari di Stato, ecco la lista approvata in Cdm

Sottosegretari di Stato, ecco la lista approvata in Cdm

25 Febbraio 2021 0 Di Pietro Nigro

Sono 39 i sottosegretari di Stato che completano la composizione del Governo Draghi. Manca solo il delegato allo Sport.

Sottosegretari di Stato, ecco la lista

Un elenco di 39 nomi, di cui 19 donne e 20 uomini. E’ la lista dei nuovi sottosegretari di Stato che è stata approvata stasera in Consiglio dei ministri e che completa la squadra di governo di Mario Draghi.

Dei nomi iindicati, sei assumeranno le funzioni di viceministri, e riceveranno successivamente le deleghe. L’unico che manca ancora all’appello, e che sarà designato sucessivamente è uno dei vice di Draghi, il sottosegretario alla Presidenza con delega allo Sport.

Ecco dunque la lista, che è stata composta dopo lunghe trattative tra i partiti che sostengono Draghi e perfino qualche discussione in Cdm.

Presidenza del Consiglio
La delega ai Rapporti con il parlamento viene affidata a Deborah Bergamini, deputata di Forza Italia, e a Simona Malpezzi, deputata del pd e già sottosegretaria nel governo Conte.

La nuova delegata al Sud e alla Coesione territoriale è la deputata calabrese del M5s Dalida Nesci.

Assuntela Messina, senatrice del pd, è la nuova sottosegretaria per Innovazione tecnologica e transizione digitale-

Vincenzo Amendola, campano, che già era ministro nel Governo Conte, viene ora incaricato di seguire gli Affari europei.

Giuseppe Moles, senatore e vice capogruppo di Forza Iralia, avrà la guida dell’Informazione e dell’Editoria.

Al deputato del Centro Cristiano Democratico Bruno Tabacci va il Coordinamento della politica economica, mentre al Capo della Polizia Franco Gabrielli va la delega alla Sicurezza della Repubblica.

Ministero degli Affari Esteri

Marina Sereni, parlamentare Pd, viene confermata viceministro degli Affari esteri e cooperazione internazinale, al pari di Manlio Di Stefano, del M5s, pure confermato. Nuovo incarico da sottosegretario, invece, per Benedetto Della Vedova, senatore e presidente di +Europa.

Ministero dell’Interno
Nicola Molteni, deputato della lega, torna all’interno con la stessa carica che aveva nel primo Governo Conte.

Ivan Scalfarotto, deputato di Italia Viva, viene invece spostato dagli Esteri dove sedeva nel Governo Conte bis, all’Interno.

Confermato nell’incarico, invece, il deputato avellinese del Movimento 5 stelle Carlo Sibilia.

Giustizia
Due i sottosegretari assegnati al ministero della Giustizia, entrambi di nuova nomina: Anna Macina, deputata del Movimento 5 stelle e Francesco Paolo Sisto, avvcato penalista e deputato di Forza Italia.

Difesa
Nuovi i due sottosegretari alla Difesa, Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia, e Stefania Pucciarelli, deputata della lega.

Economia
Confermata nell’incarico la vice ministra dell’Economia Laura Castelli, del Movimento 5 stelle, come pure confermata è la sottosegretaria Maria Cecilia Guerra, mentre entrano Claudio Durigon, parlamentare della Lega, e Alessandra Sartore, del pd, attualmente assessora al Bilancio della Regione Lazio.

Sviluppo economico
Nuovo viceministro al Mise, è Gilberto Pichetto Fratin, senatore di Forza Italia. Viceministra è anche Alessandra Todde, che nel governo Conte bis era sottosegretaria.

Anna Ascani, invece, che nel governo precedente era viceministra dell’Istruzione, viene ora nominata sottosegretaria.

Politiche agricole alimentari e forestali
Sottosegretari sono stati nominati Francesco Battistoni, senatore di Forza italia, e Gian Marco Centinaio, deputato della Lega e già ministro nel governo Conte I.

Transizione ecologica
Due nuove sottosegretarie alla Transizione ecologica: sono le deputate Ilaria Fontana del M5s e
Vannia Gava della Lega.

Infrastrutture e trasporti
La ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova di Italia Viva viene ora nominata viceministra alle Infrastrutture e Trasporti, insieme al deputato della Lega Alessandro Morelli, pure viceministro. Era viceministro nel governo precedente e diventa ora sottosegretario il deputato siciliano del M5s  Giancarlo Cancelleri. 

Lavoro e politiche sociali
Rossella Accoto, senatrice del M5s è la nuova sottosegretaria al Lavoro e politiche sociali, insieme a Tiziana Nisini, senatrice della Lega.

Istruzione
Due i nuovi sottosegretari all’Istruzione, Barbara Floridia, senatrice del M5s, e Rossano Sasso, deputato della Lega.

Beni e attività culturali
Nuova sottosegretaria ai Beni culturali è la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni.

Salute
Alla Salute viene confermato sottosegretario il senatore del M5s Pierpaolo Sileri, insieme al neonominato Andrea Costa, di La Spezia, consigliere comunale e leader di Liguria popolare, da considerare in quota al partito Noi con l’Italia, di Maurizio Lupi.