Sting chiude il Noisy Naples Fest 2018

Sting chiude il Noisy Naples Fest 2018

27 Luglio 2018 0 Di Massimo Solimene

Napoli, #Sting chiude col botto il Noisy Naples Fest 2018. Questa sera a Fuorigrotta il concerto della rockstar insieme a Shaggy.

Naples Noisy Fest 2018: si chiude con Sting

Chiusura col botto, questa sera a Napoli, per il Noisy Naples Fest 2018.

La stagione musicale, targata Etes Arena Flegrea, cala il sipario lunedì sera (30 Luglio) regalando alla città di Napoli lo strepitoso live di Sting, che sarà accompagnato sul palco di Fuorigrotta da Shaggy con il quale ha pubblicato un album dal sapore reggae dal titolo “44/876” (etichetta Interscope/Universal).

L’album è stato anticipato dal primo singolo “Don’t Make Me Wait”, tra i singoli più scaricati su iTunes Italia e, da settimane, nella top15 della classifica dei brani più programmati dalle radio italiane.

Il live di Sting sarà arricchito da un pre e after show con Dj Cerchietto.
Il Noisy Naples Fest è stato un successo di pubblica e di critica.

Particolarmente soddisfatto il patron Mario Floro Flores che in sinergia con il direttore generale Claudio de Magistris ha curato, insieme a tutto lo staff di Etes, l’organizzazione della rassegna musica che ha riscosso un consenso sempre crescente.

Partita con la grande festa popolare alla quale hanno partecipato Enzo Avitabile con i Bottari, James Senese Napoli Centrale e il rapper Luchè la stagione del Noisy ha visto protagonisti artisti del calibro di Bonobo, Paul Kalkbrenner, Noel Gallagher, Coez, Benji & Fede, i Kasabian.

Un parterre internazionale di tutto rispetto che ha riportato Napoli, dichiarano Floro Flores e de Magistris, al centro del panorama musicale italiano.

L’Arena Flegrea, grazie agli investimenti e alla cura della famiglia Floro a Flores, si è affermata come luogo di grande aggregazione, dimostrando che anche nella nostra città è possibile produrre e ospitare live importanti con un pubblico così numeroso.

Il Noisy Naples Fest è già pronto per la prossima stagione.