Napoli, al Cilea arriva Desdemona: dramma al femminile ispirato a Shakespeare

Napoli, al Cilea arriva Desdemona: dramma al femminile ispirato a Shakespeare

15 Gennaio 2018 0 Di Marco Martone

Dopo il successo di Faenza arriva a Napoli, il 23 e 24 gennaio, al teatro Cilea il musical Desdemona. Previsto anche uno spettacolo speciale dedicato agli studenti dei Licei.

Il dramma di Desdemona al Cilea di Napoli

Nell’epoca in cui il femminicidio e la violenza domestica sono argomento di cronaca quotidiana in ogni latitudine del mondo, l’Otello di Shakespeare si impone per la sua impressionante attualità e cruda verità. I giorni 23 e 24 gennaio 2018, a partire dalle 20.30, sul palco del teatro Cilea di Napoli si acendono i riflettori su Desdemona – Il Musical, con cui il drammaturgo e regista Franco Maione ripropone il tema shakespeariano dal punto di vista della sua meravigliosa, iconica protagonista, in una chiave più moderna.

In “Desdemona – Il Musical”, i cui testi sono di Franco Maione e Paola De Santis, e le musiche del Maestro Gabriele Bertozzi, la protagonista si fa portavoce della disperazione delle donne di fronte all’ignominioso atto perpetrato dalla notte dei tempi dall’uomo.

Uomo che, diventa bruto e animale, preda di folli sentimenti, che vanno contro ogni regola umana e naturale. In quest’opera gli eventi luttuosi raffigurati, diventano essi stessi atto di denuncia contro la violenza gratuita, a favore del rispetto della vita, di cui la donna è portatrice, richiamo alla giustizia, alla prudenza, alla temperanza. Il Musical è andato in scena per la prima volta al Teatro “Masini” di Faenza (città in cui vive ed opera il suo autore/regista), in occasione della festa della donna, debuttando successivamente anche nei teatri comunali di Riolo e Bolognese e riscuotendo ovunque uno straordinario successo.

L’opera, attraverso il suo canto, si leva come disperato grido di denuncia di tutte le donne vittime di violenza e come monito, affinché l’intera società civile si assuma il compito e la responsabilità di porre fine a questo fenomeno, che sta assumendo le proporzioni e la gravità di un vero e proprio olocausto.

Dalla novella del Giraldi Cinzio, dalla tragedia di Shakespeare, dal libretto di Arrigo Boito per l’Otello di Giuseppe Verdi, l’autore coglie e porta alla ribalta, tra danze, musiche e parole un unico messaggio da trasmettere alle generazioni future: MAI PIU’ VIOLENZA.

Il musical è stato scritto e sarà diretto da Franco Maione e Paola De Santis. Nel cast figurano Mattia Delpopolo nella parte di Otello, Martina Brescia (Desdemona), Marco Sgambato (Iago), Andrea Bardi (Roderigo), Loris Furente (Cassio), Pino La Pietra (Montano), Paola De Santis (Emilia) e Piera Violante (Bianca).

Partecipazione straordinaria di Jenny Sorrenti.