Terremoto nella notte, colpita l’Italia centrale

Terremoto nella notte, colpita l’Italia centrale

24 Agosto 2016 0 Di Pietro Nigro

Un terremoto di magnitudo 6.0 ha colpito nella notte la provincia di RIeti. Devastazioni e vittime ad Amatrice ed Accumoli.

Terremoto nella notte, colpita l’Italia centrale

Un terremoto di magnitudo Mw 6.0 è avvenuto nella provincia di Rieti alle 3.36 di questa notte. Colpiti e devastati soprattutto alcuni centri dell’Appennino, tra cui Amatrice e Accumuli, con alcune decine di vittime già accertate.

Terremoto Rieti, epicentro

L’epicentro del terremoto che ha colpito questa notte la provincia di Rieti

L’epicentro del sisma, individuato dalla rete sismologica nazionale che fa capo all’Ingv, è stato localizzato a 42.7 di latitudine e 13.24 di longitudine, ad una profondità di circa 4 km.

La macchina dei soccorsi che coinvolge la Protezione civile, i Vigili del fuoco, la Guardia forestale, le forze dell’ordine e tantissimi volontari, si è messa in movimento per portare soccorso alle popolazioni colpite, per scavare tra le macerie alla dei sopravvissuti e purtroppo anche per recuperare le vittime.

Si contano già non meno di sei morti in ciascuno dei due centri di Accumoli e di Amatrice, probabilmente i più devastati dal sisma. Decine le abitazioni distrutte, mentre alcuni centri storici si presentano completamente devastati.