Torino, benvenuti a bordo: in mostra tutto il bello del Titanic

Torino, benvenuti a bordo: in mostra tutto il bello del Titanic

25 Febbraio 2017 0 Di Patrizia Russo

A Torino, dal 18 marzo al 25 giugno 2017, Titanic – The artifact exhibition: la mostra degli oggetti più belli recuperati dal transatlantico più famoso del mondo.

A portare alla ribalta il mito del Titanic ed emozionare milioni di persone, è stata l’intuizione del regista James Cameron e l’interpretazione da Oscar della coppia di Caprio – Winslet. L’omonimo kolossal cinematografico, uscito nel 1997, ha contribuito a far conoscere, alle nuove generazioni questa incredibile vicenda.

Titanic, la nave dei sogni e delle lacrime

Il Titanic, la nave dei sogni e delle lacrime, nell’aprile del 1912 salpa per il suo viaggio inaugurale dal molo 44 di Southampton (Regno Unito) diretta a New York con 2.228 passeggeri a bordo. Ma dopo soli cinque giorni di navigazione, a seguito della collisione con un iceberg, affonda nelle acque dell’Oceano Atlantico. Perdono la vita più di 1.500 persone, in quella che è stata definita la più terribile tragedia marina della storia della navigazione.

Su questa storia non si è mai spento l’interesse e la curiosità. Rms Titanic, dal 1987 al 1994, ha organizzato numerose spedizioni sottomarine per il recupero del relitto riportando alla luce oltre quattromila oggetti dal fondo dell’oceano.

Benvenuti a bordo del Titanic

Titanic

Oggetti ritrovati nell’oceano e provenienti dal Titanic.

Cento anni dopo il naufragio, oltre 200 oggetti autentici originali, compongono l’essenza di Titanic – The Artifact Exhibition. La mostra, che ha commosso e continua a commuovere migliaia di visitatori in tutto il mondo, sarà ospitata dal 18 marzo al 25 giugno 2017 nella Palazzina Promotrice belle arti in Viale Diego Balsamo Crivelli 11 Torino.

La drammatica e al contempo romantica storia del Titanic coinvolgerà i visitatori, trascinandoli in un mare di emozioni, in un’epopea di vapore, acciaio e musica.

Saranno esposti, per la prima volta in Italia, pezzi autentici della nave, oggetti originali di proprietà dei viaggiatori, filmati dell’epoca e una ricostruzione, in scala reale, di alcune stanze: una cabina di prima e di una di terza classe, la grande scalinata e il celebre ponte principale.

Titanic

Titanic, la cabina di terza classe.

Titanic

Titanic, la cabina di prima classe.

L’intento è quello di far rivivere l’affascinante storia di questa nave e del suo breve viaggio. In mostra si incontreranno l’equipaggio e i numerosi passeggeri: dai facoltosi della prima, agli immigrati della terza classe, provenienti da diverse parti del mondo. Ognuno con una propria storia da raccontare.

 

Sarà, così, possibile scoprire com’era la vita a bordo del Titanic, gli atti di eroismo, i sogni, i motivi del viaggio in America, il lato umano della tragedia.

E, per l’edizione torinese della mostra, una sezione speciale è dedicata all’Italia sul Titanic: si scopriranno tutti i segreti degli italiani presenti, su chi si è salvato e sulle loro storie personali, inclusi i racconti emozionanti dei loro discendenti.

Lungo il tour si sentirà il rombo delle caldaie e una vera parete di ghiaccio farà comprendere le condizioni di freddo delle prime ore del mattino di quel tragico 15 aprile 1912.

Titanic, l'incontro fatale con l'iceberg.

Titanic, l’incontro fatale con l’iceberg.

Le audioguide racconteranno la collisione con l’iceberg e l’affondamento della nave “inaffondabile”, mentre voci, musica ed effetti sonori guideranno i visitatori in una totale immersione nella vera storia del Titanic.

 

Il percorso museale termina con il memorial wall contenente l’elenco di tutti i passeggeri che hanno preso parte al primo, e ultimo, viaggio del transatlantico.

Titanic, il Memorial wall.

Titanic, il Memorial wall.

 

Informazioni utili

La mostra, adatta anche ai bambini, sarà aperta tutti i giorni, inclusi festivi, con orario 10-20; salvo il sabato con chiusura alle ore 22. L’ultimo ingresso è consentito un’ora prima dell’orario di chiusura. Eventuali variazioni di orario verranno comunicate sulla pagina Facebook ufficiale della mostra.

Il costo del biglietto è di € 16,00, e sono previste agevolazioni per bambini, over 65, gruppi e scuole. Per l’organizzazione di eventi ad hoc e/o sponsorship in mostra contattare Dimensione Eventi 011/2632323 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18), o scrivere all’indirizzo e-mail a.canestrelli@dimensioneeventi.it.