Tre milioni e mezzo in una valigia a Gianroberto Casaleggio da parte di Hugo Chavez. Bufala, Veleno a orologeria o Cosa?

Tre milioni e mezzo in una valigia a Gianroberto Casaleggio da parte di Hugo Chavez. Bufala, Veleno a orologeria o Cosa?

15 Giugno 2020 0 Di Marino Marquardt

Una Bufala, un Intrigo Internazionale o Cosa? Comunque la si interpreti è destabilizzante la storia dei presunti soldi di Hugo Chavez al M5s. Tre milioni di euro e qualche spicciolo consegnati in contanti a Gianroberto Casaleggio nella Sede Milanese dell’Ambasciata Venezuelana. Per ora senza risposta gli interrogativi sui Veleni rilasciati nell’Agone Politico

Tutto il Clamore nasce da un presunto Intrigo rivelato dal quotidiano spagnolo di Destra Abc. Il giornale afferma che il Governo Venezuelano di Hugo Chavez avrebbe finanziato il M5s nell’estate del 2010 con una donazione in nero di 3,5 milioni di euro.

Secondo quanto si legge, i soldi sarebbero stati consegnati in contanti in una valigetta a Gianroberto Casaleggio, “Promotore di un Movimento di Sinistra Rivoluzionario e Anticapitalista nella Repubblica d’Italia”, utilizzando come intermediario il Console venezuelano a Milano, Gian Carlo Di Martino

La notizia della Abc pubblicata oggi in prima pagina è accompagnata dalla Fotografia di un documento riservato dei Servizi Venezuelani a cui il Quotidiano avrebbe avuto accesso. E’ una una Foto che – si legge a margine – “rivela il versamento”.

Immediata la smentita e l’annuncio di querela da parte dei Vertici Cinquestelle.

L’episodio è inquietante per la Tempistica e per il Momento Storico che attraversa l’Italia.

Stupisce e pone interrogativi l’Attacco al Movimento fondato da Beppe Grillo e Casaleggio all’indomani della sortita divisiva di Alessandro Di Battista in Diretta Tv; Inquieta l’effetto destabilizzante che potrebbe prodursi sugli Equilibri del Quadro Politico Nazionale in vista della pioggia di Miliardi promessa dalla UE. Il sospetto è che Qualcuno stia puntando a metterci le mani sopra… A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca, ripeteva il Divo Giulio Andreotti…

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di poter esprimere opinioni personali su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui i pareri del sottoscritto talvolta potrebbero non apparire coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola. La maiuscola – insomma – funge da sotttolineatura. Chiedo venia a Quelli della Crusca,,,

15/06/2020   h.17.00